.
contributo inviato da dianacomari il 13 maggio 2010

Un vero successo il secondo incontro nazionale di Area Democratica che si è tenuto a Cortona dal 7 al 9 maggio.
Tantissima gente ha partecipato alle tre giornate nel Centro Congressi S. Agostino: una platea importante di esponenti del Partito Democratico di tutti i livelli, dai big della politica nazionale agli amministratori locali ai semplici iscritti e anche un buon numero di giovani provenienti da tutta Italia.
Tre giorni intensi, di dibattito continuo dalle 9.30 del mattino fino a oltre le 20.00 di sera, in cui moltissimi si sono dimostrati desiderosi di esprimere la propria idea, il proprio problema o semplicemente la propria opinione sul partito, sui temi in campo e su questioni legate al proprio territorio.

Interessantissimi tutti gli interventi proposti dal palco, da cui è emersa all’unanimità la richiesta alla maggioranza che guida il partito di un “cambio di passo”, un invito al coraggio perché la missione del Pd deve essere quella di innovare e cambiare il Paese. E anche tante interessanti riflessioni su contenuti specifici come il tema del lavoro (con Treu e Damiano, ma anche con accenni di Franceschini e Veltroni), i territori (la questione del Nord, il Meridione, il patto di stabilità per gli enti locali), le analisi dei risultati elettorali (di D’Alimonte, Viesti e Feltrin, con particolare richiamo al problema della Lega e all’ipotetica alleanza poco proficua con l’Udc), le riforme istituzionali (con proposte di Franceschini per una sola camera che faccia le leggi, senato federale, taglio dei parlamentari, più poteri al premier ma con una legge sul conflitto di interessi, bipolarismo e sistema uninominale), fino alle questioni legate alle modifiche sullo statuto del partito che andranno discusse all’Assemblea Nazionale del 21-22 maggio a Roma (con particolare attenzione alla parte riguardante le Primarie, in pericolo secondo Salvatore Vassallo).

Siamo arrivati in quell’assemblea tutti piuttosto ansiosi, con mille dubbi su cosa sarebbe potuto accadere, terrorizzati dagli articoli apparsi sui giornali nei giorni precedenti in cui si minacciavano addii e scissioni, sottocorrenti divise, leadership minacciate e invece ci siamo riscoperti uniti, con tanta voglia di stare insieme e di continuare questo percorso insieme, seppur con delle differenze di pensiero in alcuni casi.
Abbiamo riscoperto il nostro partito, andando a ritrovare le ragioni che lo hanno fatto nascere; i nostri sogni di cambiamento e di innovazione per questo Paese sempre troppo immobile, sospeso tra inutili equilibrismi.
E abbiamo recuperato quella buona dose di entusiasmo e di energia che ci sarà utile per continuare ad impegnarci al meglio dentro a questo partito per renderlo un po’ più simile alle nostre attese e un po’ più aperto verso i cittadini e la società.
Sono stati anche tre giorni validi per conoscerci un po’ di più, per incontrare di persona tanti amici di chiacchiere scambiate attraverso la rete, per incontrare persone nuove e per ritrovare altri amici provenienti da altre parti d’Italia che si ha la possibilità di rivedere solo in questi momenti.

Tre giorni di Area Democratica e un po’ di più, dato che ha partecipato ai lavori anche Ignazio Marino. Tre giorni in cui ci è sembrato di essere il Partito Democratico, quello vero, e non una minoranza. Tre giorni di politica alta, vera, dove sul palco si alternavano dirigenti e base e tutti cercavano di ascoltare tutti (nei limiti delle collocazioni orarie e di scaletta).

Tutto il racconto sui tre giorni a Cortona con Area Democratica: i retroscena della politica, la stampa, i giovani, il Pd (pdf)>>>

A Cortona abbiamo scelto di andarci con delle idee e le abbiamo raccolte nel pieghevole "Ripartiamo da qui" (pdf)>>>

 

Area Democratica, 2° seminario nazionale

TAG:  PD  FIORONI  VELTRONI  FRANCESCHINI  DAMIANO  MARINO  TREU  CORTONA  AREA DEMOCRATICA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di dianacomari inviato il 15 maggio 2010
Grazie!
Oggi ho raccontato anche i contenuti discussi: http://appuntiperilpd.ilcannocchiale.it/2010/05/15/area_democratica_lavoro_riform.html (chissà se la redazione del sito lo recupera)!!!
Cortona è stato un gran bel momento!
commento di cristinasemino inviato il 14 maggio 2010
Ciao Diana.
Hai fatto bene a postare il tuo contributo sul sito. Fa ben sperare!
Abbiamo bisogno di tanti giovani come te, entusiasti e pieni di energie vitali, che non si facciano zittire dagli "inamovibili".
Coraggio dunque, lavorate con tutte le vostre forze per un PD finalmente nato!
Buon lavoro.
Cristina
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 aprile 2009
attivita' nel PDnetwork