.
contributo inviato da team_realacci il 1 maggio 2010
Roma, 1 maggio 2010

"Dal Presidente della Repubblica arriva un importante segnale nei confronti della ricerca scientifica del nostro Paese. L'incontro di oggi con i ricercatori precari dell'Ispra e'  un riconoscimento non solo alla civile battaglia condotta nei mesi scorsi dai ricercatori precari per difendere il posto di lavoro, ma anche verso il mondo della ricerca scientifica in campo ambientale che rappresenta un punto di eccellenza del nostro paese anche per l'importante ruolo di tutela dell'ambiente e di sicurezza dei cittadini", lo afferma Ermete Realacci (PD), commentando l'invito del Presidente della Repubblica a una rappresentanza di ricercatori dell'Ispra in occasione del Primo maggio.

Ufficio Stampa On. Realacci

TAG:  PRIMO MAGGIO  NAPOLITANO  INCONTRO  RICERCATORI  ISPRA  RICERCA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork