.
contributo inviato da team_realacci il 26 aprile 2010
Roma, 26 aprile 2010
  
“L’ennesimo annuncio di propaganda sul nucleare denuncia tutte le difficoltà di Berlusconi di far digerire agli italiani una scelta sbagliata e antieconomica. Non basterà il diluvio di comunicazione annunciato oggi e in altre occasioni dal capo del Governo a far passare il nucleare come la soluzione a tutti problemi energetici del nostro paese”, lo dichiara Ermete Realacci (PD) commentando le dichiarazioni di Silvio Berlusconi in occasione dell’incontro con Putin.
“Del resto”, aggiunge Realacci, “Berlusconi sa benissimo che la maggior parte degli italiani è contraria ad un ritorno all’atomo. Ma con la solita strategia racconta una verità mutevole e ben sapendo che il nucleare è un argomento complicato, volutamente lo mistifica e lo nasconde. Perché intanto non taglia dalle bollette degli italiani i 400 milioni di euro che ogni anno paghiamo per lo smaltire le scorie del vecchio nucleare?”.
 
Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  NUCLEARE  PROPAGANDA  COSTI  ATOMO  SMALTIMENTO  SCORIE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork