.
contributo inviato da tedber54 il 4 aprile 2010

Non è possibile che in questo partito dopo ogni votazione ritornano gli zombi perdenti delle precedenti elezioni e si permettono di salire in cattedra per spiegarci cosa dobbiamo fare.

Veltroni,D'Alema,Rutelli,Bassolino ecc. ecc. basta statevene a casa, se volete aiutare il PD fatevi vedere e sentire il meno possibile.

Grazie se lo farete

un iscritto (non so ancora per quanto se rimate Voi)

tedber54

TAG:  VELTRONI  ELEZIONI REGIONALI  PD FUTURO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di orianomini inviato il 5 aprile 2010
tedber54, amico, o compagno, la direzione del nostro partito non ha idee chiare e queste dovrebbero arrivare dalla base, ma se la base mette assieme o non distingue la linea politica di D'Alema con quella di Veltroni, allora abbiamo il PD che ci meritiamo.
La linea dettata da Veltroni all’indomani della disfatta del governo Prodi e nonostante il governatore Bassolino ha ottenuto il 34% poi non aiutata da nessuno e detestata da chi dirige oggi il PD, si è portata nei minimi storici del 26% e permane nonostante un anno di salda segreteria. Se anche siamo scarsi di idee questo è un fatto incontestabile e da questo dato bisogna partire.
Veltroni ci ha messo la faccia e ha pagato delle responsabilità anche non sue, ora se ne vogliamo uscire devono fare un passo avanti i giovani quarantenni che sono oggi i nostri sindaci o deputati europei, possiamo aspettare il dopo elezioni del 2013. Meglio gli errori di giovinezza che quelli recidivi di vecchiaia. Io voglio dare merito a quelli che dalla Mg e dai Ds anno portato il partito fino qui il PD e se vogliono onorare il loro precedente operato devono mettersi a disposizione dei giovani, oppure…….
commento di amphioxus inviato il 5 aprile 2010
basta con i singoli...bastaaaaaaaaaa...ragionamo da squadra non da singoli.
commento di eye inviato il 5 aprile 2010
Propongo una raccolta di firme per far espellere Massimo D'Alema dal PD, è chiaro che tutti coloro che voteranno contro tale iniziativa sono del PDL, i quali hanno tutto l'interesse che l'attuale dirigenza del PD continui a fare ciò che (non) sta facendo.
commento di Anpo inviato il 4 aprile 2010
Ah riprova che sperare che le sconfitte del Pd li facciano desistere è pura illusione.
bisogna invece vincere con persone nuove o comunque non facenti parte della vecchia dirigenza, come Vendola.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork