.
contributo inviato da il 25 marzo 2010

L'articolo 21 della nostra Costituzione ci garantisce liberta d'informazione.Berlusconi è un avventuriero e questa Costituzione la vuole fare a pezzi.I nostri politici,neppure il Pd,non sono o non sono stati in grado di difenderla ,questa libertà.Ora,la giurisprudenza europea l'ha stabilita con l'articolo10 della Convenzione europea  dei diritti dell'uomo che recita:

Ogni persona ha diritto alla libertà d'espressione. Tale diritto include la libertà d'opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche e senza considerazione di frontiera.

Berlusconi è fuori della giurisprudenza europea e con lui tutti quelli che non fanno valere quest'articolo,cioè il Pd,NOI

TAG:  INFORMAZIONE  PROPAGANDA  REGIONALI  PAR CONDICIO  INTERCETTAZIONI  GIUSTIZIA  RAI  TV 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di inviato il 25 marzo 2010
La priorità del diritto ad essere informati liberamente rispetto a qualsiasi pressione o abuso governativi è stata stabilita in tutta l'Europa con la sentenza della Corte di giustizia europea nell'affaire Colombani
informazioni sull'autore

Roma
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork