.
contributo inviato da il 8 gennaio 2010

I fatti preoccupanti della rivolta degli immigrati a Rosarno sono dovuti alla legge  Bossi Fini in vigore dal 2001,anno dell'inizio del degrado italiano.Gli immigrati continuano a venire,ma costretti a vivere in situazioni inumane,tipo campi di Gheddafi in Libia,amico di berlusconi.Si è tolta ogni dignità a queste persone che la fame costringe ad accettare ogni tipo di avvilimento e di sopruso.Accettano ogni sopruso,vivono in condizioni paurose,ma continuano a venire.La Lega e la destra prendano atto del loro fallimento:non è perseguitando gli immigrati e facendoli vivere in condizioni bestiali che si risolve il problema dell'immigrazione.La Lega ha mostrato la sua assoluta incapacità e incompetenza.Maroni si assuma la responsabilità di questi fatti

TAG:  BOSSI FINI  IMMIGRATI  ROSARNO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore

Roma
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork