.
contributo inviato da John_Doe il 4 gennaio 2010

"Gianni Letta è stato sottosegretario alla presidenza del Consiglio nel 1994, primo governo Berlusconi. Lo stesso incarico che ricoprì nel secondo e terzo governo Berlusconi, dal 2001 al 2006. Il nipote Enrico Letta divenne a sua volta sottosegretario alla presidenza del Consiglio nel 2006 fino al 2008 nel secondo governo Prodi. Con il nuovo governo Berlusconi, nel 2008, Gianni Letta ha ripreso dalle mani del nipote la carica di sottosegretario alla presidenza del Consiglio insieme alla delega ai servizi segreti. E' una Dynasty all'italiana, chiunque sia il presidente del Consiglio, il sottosegretario è un Letta. I Letta di lotta e di governo dettano la politica italiana giorno per giorno. Il nipote Enrico ha oggi rampognato Kriptonite Di Pietro affermando che "trascina il centro sinistra nell'abisso". Enrico pecca di modestia. Nell'abisso il centro sinistra lo hanno già trascinato lui e Bersanetor, il portavoce muto di D'Alema. Lo zio, come le stelle, resta a guardare."

Questo stralcio riportato dal blog di Beppe Grillo "www.beppegrillo.it" penso, riassuma efficacemente, quello che questi signori vogliono farci ingoiare ...

Ora io mi chiedo e come sempre chiedo a tutto l'elettorato "critico" di centro sinistra che ha scelto di non mettersi le classiche fette di salame sugli occhi ...

Ma puo' mai essere credibile un partito che si professa di opposizione a Berlusconi quando fra le sue fila, vi e' uno dei maggiori esponenti del partito che non solo e' nipote del numero 2 del governo Berlusconi, ma che spesso e volentieri rilascia anche delle dichiarazioni che sono dei veri e propri assist allo zio e alla maggioranza di governo?

Ma davvero in questo partito c''e' gente tra i suoi "esponenti di spicco" che ci credono davvero cosi' imbecilli da berci tutte le "fregnacce" che ci propinano ???

Certo che Letta jr. dimostra una tempestivita' senza eguali al mondo quando si tratta di riprendere quel "pericolosissimo sovversivo di stato chiamato Antonio Di Pietro" mettesse la stessa energia ed accortezza nel fare opposizione al governo, magari, ora saremmo qui a discutere dei veri problemi che affligono questo paese ...

Agli attuali elettori del Pd io chiedo: Vi sta bene tutto questo?

Si ?

Bene. Allora tenetevi Letta Junior, Berlusconi e tutto i suoi eredi che verranno dopo di lui ...

No?

Bene. Allora avete una sola possibilita' azzerare questo partito attraverso il vostro/nostro non voto.

Solo cosi' poi si potra' dar vita ad un centro sinistra che davvero ci rappresenti e che - di conseguenza - una volta al governo faccia DAVVERO gli interessi di noi cittadini.

Meditate gente, meditate ...

TAG:  LAVORO  GIOVANI  RIFORME  NAPOLITANO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork