.
contributo inviato da UZIK il 1 gennaio 2010

Massimo D'Alema .... un distruttore professionale delle speranze di cambiamento della gente.
Il nuovo suicidio politico del PD nella Regione Puglia è opera sua.
Ricordo che schierarsi in politica,in un partito non è come tifare una squadra di calciio i tifosi sono solo portatori di consenso in bianco dello Status quò"
Si sà che i "politici" di professione indicano ai loro fideisti perplessi sull'utilità di scelte tattiche cadute dall'alto, dicono sempre che non cè tempo ci sono altre cose da fare.... che non è il momento...che chi si fà troppe domande e non condivide il loro modo di governare è fuori dal partito.
Io sono già fuori dal PD (non ci sono mai stato dentro), ma purtroppo per loro sono un Cittadino Italiano e analizzando lo scempio di credibilità che in queste ore stà affossando un progetto della società civile pugliese con alla testa una punta di diamante il caro Nicki Vendola che con il suo coraggio e chiarezza progettuale stà lentamente ma con spirito deciso, portando fuori la regione puglia dal baratro di corruttele in cui l’aveva sprofondata Raffaele Fitto .
BUON ANNO
 

TAG:  RIFORME  LAVORO  PENSIONI  LEGGI AD PERSONAM 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
2 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork