.
contributo inviato da team_realacci il 15 dicembre 2009
Roma, 15 dicembre 2009
 
“Da Benedetto XVI arriva un segnale importante al vertice di Copenaghen. Le parole pronunciate oggi dal Pontefice tracciano con precisione e chiarezza la gravità e l’urgenza del tema dei mutamenti climatici in tutti i suoi aspetti: dai profughi ambientali alle responsabilità dei paesi più industrializzati, dalla necessità di una svolta energetica a favore dell’energia solare al grande tema della tutela della risorsa idrica, fino all’opportunità di cambiare gli stili di vita a favore di un’economia più sobria e solidale. Ci auguriamo che il messaggio del Papa rimbalzi con forza anche ai grandi del mondo riuniti in questi giorni al vertice Onu per arrivare ad un accordo globale indispensabile per questa sfida epocale per l’umanità”, lo afferma Ermete Realacci (PD) commentando le dichiarazioni del Papa oggi in occasione della Giornata Mondiale della Pace”. 
 
Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  CLIMA  PONTEFICE  MUTAMENTI CLIMATICI  COPENAGHEN  PROFUGHI AMBIENTALI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork