.
contributo inviato da Stefano51 il 26 novembre 2009

 
Torna il gelo in casa sindacale. I rappresentanti di Cisl e Uil vanno da soli a palazzo Chigi per discutere di fisco e contratti e intenzionalmente escludono Epifani. La scusa addotta da Angeletti è che Epifani si è autoescluso da solo, non firmando il precedente accordo ( una vera schifezza) per i contratti.

E' ormai più che evidente come Cisl e Uil stiano progressivamente appiattendosi sulla linea del governo Berlusconi, ciò che è meno evidente - e sinceramente incomprensibile - è il comportamento dei loro iscritti, che hanno sulla busta paga una trattenuta sindacale che è diventata una vera beffa.

Sono aperte le scommesse per un posto da ministro nel prossimo rimpasto.

Stefano Olivieri
http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it/
TAG:  EPIFANI  ANGELETTI  BONANNI  CGIL  CISL  UIL  UNITÀ SINDACALE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork