.
contributo inviato da PrincipeMezzosangue il 11 novembre 2009

 

Io trovo sconcertante l'annuncio fatto recentemente da Mara Carfagna, ministro delle pari opportunità nonostante abbia partecipato a Miss Italia che pubblicizza una visione supina e sottoposta delle donne, viste come strumento di piacere e divertimento sempre a disposizione e incitante a fare la stupida showgirl. Ora , ritornano al dunque, l'ipocrita Carfagna proclama la prima campagna anti-omofobia sponsorizzata da un governo. Ora, io non so in che cosa consista questa campagna, ma temo che i suoi effetti saranno volutamente tenuti al minimo, e che questo show sia stato impostato solo per assicurarsi il voto della popolazione omosessuale meno attenta. Infatti sappiamo benissimo che numerosi esponenti dell'attuale maggioranza hanno esposto pubblicamente, nel passato, il loro odio e disprezzo contro i Gay, dicendo cose aberranti e insultorie. Io non credo che il loro ravvedimento sia sincero. Ma il peggio è che la dirignza Pd, forse tenuta ostaggio dagli ultimi Teodem rimasti, non ha organizzato un'efficace controffensiva. Perchè non ricordare a tutte le persone che il centrodestra reputa anormali, tutti i tentativi fatti di equipararli agli eterosessuali sul piano giuridico? Possibile che tutti i nostri faticosi tentativi possano essere spazzati via da questa messinscena? Io spero di no, ma lancio una sfida. Ogni deputato del Centrodestra dovrà prestarsi a uno spot legato alla cosiddetta campagna, insieme a Gay, Lesbiche, Trans e incitando tutti alla tolleranza, proclamando che i Gay sono persone normali e facendogli dire tutto il contrario di quello che intimamete pensa. Voglio vedere quanti si presterebbero? Colgo l'occasione quindi per chiedere alla dirigenza Pd un +attivo sostegno alle VERE pari opportunità per tutti, che porti a una reale eguaglianza e alla sparizione del pregiudizio nei confronti delle persone con diverse orientamenti sessuali.

TAG:  INDIGNAZIONE  PARI OPPORTUNITÀ  PERICOLO  CARFAGNA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
24 settembre 2009
attivita' nel PDnetwork