.
contributo inviato da team_realacci il 5 novembre 2009
Roma, 5 novembre 2009 
 
“L’ingresso di Francesco Ferrante tra i banchi di Palazzo Madama, rafforza l’impegno del Pd sui temi dell’ambiente e della qualità dello sviluppo. Le sfide della green economy, della qualità, dell’innovazione sono le leve su cui puntare per rilanciare il paese e sono centrali per il futuro del Partito Democratico. Il contributo di Francesco Ferrante sarà importante in questo senso, insieme a quello dei numerosi delegati eletti all’assemblea nazionale di ispirazione ambientalista”, lo afferma Ermete Realacci (PD), commentando la nomina a senatore di Francesco Ferrante, primo dei non eletti in Umbria alle ultime elezioni politiche.
“Ferrante”, prosegue Realacci “che già nella scorsa legislatura aveva rappresentato l’Umbria in Senato subentra a Leopoldo Di Girolamo, il quale con un atto di coerenza, a differenza di quando accade in altri casi, ha presentato le sue dimissioni una volta eletto sindaco di Terni per incompatibilità tra la carica parlamentare e il mandato di amministratore”.
 
Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  FERRANTE  SENATORE  PD  AMBIENTE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork