.
contributo inviato da Anpo il 29 ottobre 2009

Sono le 17:27. Se potete mettetevi comodi davanti alla tv e fate qualche secondo di zapping. Su Rai si parla di corteggiamento, su rai 2 (per chi ha il digitale terrestre) c'è un telefilm con James Caan, su rai 3 Geo & Geo, su rete 4 (sempre se avete il digitale) un film con Sandra Dee, su Canale 5 (in diretta come l'orologio sul lato del teleschermo ci fa notare, ) si parla di drag queen e su Italia 1 un telefilm per ragazzi. E se vogliamo aggiungerci anche la 7 lì c'è la trasmissione "Atlantide" che parla degli antichi Egizi.

Insomma non troverete nessuna rete che parla del brutale delitto avvenutol'11 Maggio scorso al rione Sanità di Napoli. Non è il momento. Nel senso che a quest'ora quelle immagini non si possono mostrare e, secondo la logica di fare informazione in questo Paese questo esclude che se ne possa parlare. Tranne che negli  gli spazi nei tg o nei programmi di approfondimento dove le imagini saranno rimandate ossessivamente fino a desensibilizzarsi del tutto la cosa finirà lì. Certo i politici faranno le loro promesse e sciorineranno i dati dei delinquenti catturati ma basta così. La lotta alla criminalità smette di essere una questione sociale e viene ridotta ad una mera questione di sicurezza.

Fondamentalmente nella nsotra società in cui i programmi cult sono i reality le cose non ci toccano finchè non avvengono a noi e così un killer può svuotare il caricatore su una persona in pieno giorno senza e allontanarsi a passo tranquillo e sorridendo senza che nessuno intervenga o almeno chiami subito la polizia. Certo non c'è nulla di male ad aver paura di essere coinvolti (io stesso probabilmente me la sarei data a gambe) o a pretendere che in prima linea ci sia lo Stato ma anche il miglior governo del mondo a bisogno dei suoi cittadini per difendere la collettività e quindi è avvilente che un omicidio commesso in pieno sole e con intorno tanta gente sia ancora irrisolto dopo più di 5 mesi

Quel giorno una donna passò sopra al cadavere. è stata l'unica. A farlo materialmente oltre che metaforicamente, intendo.

 

 

 

 

 

TAG:  GOMORRA  RIONE SANITÀ  CRIMINALITÀ  POLITICA  INDIFFERENZA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork