.
contributo inviato da alalgio il 9 ottobre 2009

Hello everybody , salut a tous e toutes ...

Un pò di mie ideuzze : oltre la necessità di sconfiggere l ' evasione fiscale e riformare il fisco in modo equo ed efficiente - per cui segnalo il sito www.evasori.info ( che si propone di segnalare e monitorare l 'evasione )  , vorrei che il prelievo fiscale fosse più alto - in certi casi anche molto più alto , su :

industria del porno ( se fosse possibile regolamentando e tassando anche la prostituzione ; intanto , petizione  : www.firmiamo.it/tassazioneaumentatasullindustriadelporno  ) , alcolici ( in modo esponenziale al crescere della loro gradazione )  , tabacchi e prodotti da fumo ( per esempio le sigarette in Italia costano o almeno costavano ben meno che in France e sopratutto in UK , e io sono un fumatore  , oltre che un bevitore moderato ! )  , videopokers scommesse lotterie e giochi vari violenti , di qualsiasi tipo ( cartacei , elettronici , ecc... ) , maxi stipendi di calciatori e sportivi .

Poi vorrei tanto che la cannabis fosse legalizzata e tassata  , per cui vi segnalo un pò di siti antiproibizionisti ( sopratutto in inglese , ma non solo ) : www.christiansforcannabis.com   , www.legalizzala.it , www.lca-uk.org , www.norml.org , www.stopthedrugwar.org   , e la petizione www.firmiamo.it/petizionealfinedilegalizzareledrogheleggere . A dire il vero io sarei per la legalizzazione e tassazione di ogni droga oggi illegale , anche perchè sarebbe più facile controllare la qualità delle varie sostanze , e fare politiche di recupero aiuto e assistenza sanitaria per chi sviluppa dipendenze . Inoltre se non si sconfiggerebbero così le narcomafie  , di certo si ridimensionerebbero ( segnalo  anche www.antimafiaduemila.com ) .   Comunque mi accontenterei molto volentierei  per ora della legalizzazione e della tassazione della sola cannabis  , che tra l  ' altro nonostante la sua demonizzazione ad opera direi di ricercatori e giornalisti pagati dalla vivisezionista bigpharma e compagnia varia , non solo non fa così male come vorrebbero far credere , ma rappresenta un buon alleato della salute umana - non solo come antidolorifico nelle malattie terminali  - oltre che un neuro attivante potenzialmente antidepressivo e in grado di stimolare immaginazione , sensazioni , emotività ( talvolta anche negativamente , se il substrato emotivo preesistente è di tipo ansiogeno )  , creatività  !

Prevederei semmai il divieto di guida entro tre ore dall ' assunzione di cannabis , oltre che il divieto di presentarsi al lavoro " fumati " , almeno per alcuni tipi di lavoro ( con controlli e sanzioni vere , ma improntate al buon senso e non esagerate ) , e il divieto di vendita ai minori di anni 18 ( così come per tabacchi e alcolici , ma non di consumo : nessuno ha il diritto di vietare a nessuno cosa assumere mangiare , ecc ...  finchè questa libertà non nuoce a qualcun altro  , cioè praticamente l ' unico divieto sarebbe .... il cannibalismo !  )   .

 

Per quanto riguarda le alleanze , scusate ma io preferisco gente come Beppe Grillo a Di Pietro e sopratutto agli ecologisti di un certo tipo ; mi spiego meglio : sono per la cura del ferro , (altre petizioni al riguardo : www.firmiamo.it/berlusconivendituttoefaiindustriavera  , e www.firmiamo.it/piulineedimetropolitanainitalia ) essenziale in un paese come  l ' Italia indietro di decenni - almeno per quanto riguarda le metropolitane - rispetto a Inghilterra Francia Germania Spagna e direi anche Olanda , Russia , ecc...  però non sono sempre e comunque contro le autostrade e i parcheggi ( che anzi quando sotterranei o in silos  , devono togliere posteggi superficiali a vantaggio di piste ciclabili protette , marciapiedi più larghi , piantumazioni , dehors , ecc... direi quindi ogni 100 posti in nuovi box garage e silos , se ne tolgano obbligatoriamente 100 in superificie ! )  . Sono a favore delle energie pulite ( solare  eolico e geotermico  in primis ) , però vorrei che la ricerca sul nucleare vada avanti - senza installare alcuna centrale , per carità - ma vedendo di risolvere in laboratorio i problemi delle scorie , della sicurezza , della durata delle scorte di uranio , plutonio , ecc...

Per quanto riguarda le scorie , essendo radioattive presumo che abbiano dell ' energia residua che noi non solo non abbiamo imparato a usare , ma che rappresenta un grande problema e un grande rischio . Quindi vorrei che nelle università e nei centri di ricerca si lavori per imparare a sfruttare tutta la radioattività residua delle scorie , fino a ridurla a zero .

 

Sono per la messa in sicurezza dei suoli , ma non sono sempre e comunque contrario al consumo di nuovo suolo , sopratutto in zone come buona parte della pianura padana ( purchè si costruisca a maglia larga , senza soffocamenti , prevedendo anche parchi e rimboschimenti , oltre che la doverosa tutela per le aree di maggior pregio ambientale ; anzi istituirei un parco fluviale del Po , lungo tutto il suo percorso dalla sorgente alla foce , largo almeno due chilometri per sponda , con tanto di piste ciclabili pedonali e ippiche )  , mentre sarei favorevole ad abbattimenti e demolizioni in zone di grande pregio e anche delicate come possono essere aree montane , aree lacustri , aree fluviali , aree collinari , aree costiere , in modo da restituire parte di quei suoli alla natura "selvaggia"  ( e non mi preoccupa l ' abbandono per esempio delle zone montane : anzi , magari ciò avvenisse , almeno in alcuni casi e almeno in parte ) , oltre che contribuendo così a ridurre se non azzerare rischi idrogeologici ( ma anche sismici , vulcanici ) .

Sono contro i brevetti monopolistici tipo "alla monsanto" , ma non sono sempre e comunque contro gli Ogm . Anzi vorrei che la ricerca prosegua , e che si destini anche una  parte maggiore delle produzioni agricole ad Ogm di comprovata efficacia e salubrità , purchè non siano davvero piante in grado di condizionare sfavorevolmente le produzioni tradizionali .

Potete guardare il sito www.genitronsviluppo.com  , che parla di questo ed altro ( come i grattacieli agricoli , che possono compensare una riduzione dei suoli agricoli a favore di urbanizzazioni intelligenti e spaziose e rimboschimenti riforestazioni e rinaturalizzazioni . A proposito dei grattacieli agricoli , c'  è anche www.verticalfarm.com ) .

Sono sensibile alle tematiche animaliste : vorrei che gli animali fossero usati per scopi umani ( alimentazione , pellami ) solo dopo la loro morte naturale . Penso che ciò sia possibile e anche più salubre . Il Corano vieta espressamente di cibarsi di animali morti naturalmente , ma forse più che altro per la paura di malattie che potrebbero contaminare le persone . Ciò non dovrebbe avvenire nel caso di animali morti di vecchiaia e non di malattia , e pazienza se dovessimo rinunciare all 'agnello di pasqua , al vitello ecc ... Comunque sono contro la vivisezione . Segnalo quindi www.lav.it , www.leal.it  , www.atra.info .

 

Vivendo a Milano ( almeno per ora ) , vorrei che il PD proponesse dei candidati alle prossime regionali del 2010 e alle comunali del 2011 di grande prestigio onestà capacità ed energia , non mi importa che siano candidati milanesi o italiani , nè m ' interessano sesso o età  , purchè siano persone innamorate della grande Milano e intenzionate a migliorarla , modernizzarla , addolcirla , liberarla dalle sue catene , internazionalizzarla sempre più ma nella valorizzazione delle sue tradizioni migliori .  

Mi piacerebbe quindi un candidato  architetto urbanista nonchè  ingegnere civile , coscienzioso fantasioso e appassionato di idraulica ( un sogno non solo mio : navigli riaperti e navigabili ; www.amicideinavigli.org ) , trasporti su ferro , energie pulite , piste ciclabili ( www.ciclobby.it , www.fiab-onlus.it )  , informatica e democraticizzazione di politica e media (per ora c' è  www.partecipami.it  , forum di democrazia digitale milanese ) , oppure un ricercatore universitario o professore in materie umanistiche o nel campo delle belle arti . Comunque sia , per favore , non Umberto Veronesi ...

E comunque per sperare di battere la corazzata pdl - lega che governa da un ventennio , dopo il periodo dei socialisti più o meno craxiani ( ma  c ' è mai stata da queste parti una dirigenza democratica di sinistra ?! )  , credo sia il caso di formare una coalizione di tutte le forze di centro e di sinistra , quindi da Casini ( incluso ? Forse sì ) alle sinistre più estreme ( incluse ? Forse sì ) ,  con patti e alleanze anche con i grillini ( www.beppegrillo.it ) , per quanto possa essere difficile tenere insieme una colazione così variegata ed eterogenea , e ovviamente senza ripetere gli errori che hanno fatto cadere nel 2008 il governo Prodi .

Infine , last but non at all least  : sono a favore dell ' educazione sessuale e contraccettiva nelle scuole  , sono a favore della pillola del giorno dopo , ma sono favorevole all 'aborto solo in caso di pericolo di vita per la gestante , e in caso di stupro ( finchè il pericolo sia reale - nel primo caso  ,  non oltre il novantesimo giorno , in caso di stupro ) . Segnalo il sito antiabortista www.abort73.com : la loro posizione è di vietare l  'aborto non in caso di pericolo di vita per la gestante , ma anche in caso di stupro .. e questo mi fa riflettere .

Anche quì  , petizione : www.firmiamo.it/meno-aborti-pu-nascite

 

Spero che non abbiate problemi coi links delle petizioni  , che se condividete vi invito a firmare e a diffondere ( ad ogni modo sono tutte contenute nel sito www.firmiamo.it , che è parte del " network " internazionale in più lingue www.livepetitions.com ; poi c ' è anche www.petizionionline.it , al cui interno c' è un altra petizione per chiedere più piste ciclabili a Milano , ma non ne ricordo l ' indirizzo esatto )  ,

mi scuso con i non lombardi per la mia attenzione particolare a Milano e i suoi territori  ,

e vi ringrazio per aver avuto la pazienza di aver letto fin quì .

Un saluto .

TAG:  DIRITTI  ECOLOGIA  GIUSTIZIA  VITA  SALUTE  LIBERTÀ  BELLEZZA  DOVERI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 ottobre 2009
attivita' nel PDnetwork