.
contributo inviato da tizianafabro il 7 ottobre 2009
Il 7 ottobre 2006  viene assassinata Anna Politkovskaja nell'ascensore di casa sua a Mosca.

Per aver raccontato gli orrori della seconda guerra cecena (1999/2006) e per aver raccontato gli orrori della Russia di Putin

.Anna Politkovskaja

" Chi sono io? E perchè scrivo della Seconda guerra cecena? Sono una giornalista, un'inviata speciale del quotidiano moscovita Novaja Gazeta e questa è l'unica ragione per cui ho visto la guerra in Cecenia: sono stata mandata sul campo....
....E' una guerra terribile, medievale, letteralmente, anche se la si combatte mentre il Ventesimo secolo scivola nel Ventunesimo, per giunta in Europa......
.....La Classica scusa sovietica:- Non eravamo lì e non abbiamo preso parte al conflitto personalmente -, stavolta non funzionerà. Quindi voglio che conosciate la verità...."
A.P.

Invece la vecchia scusa sovietica ha preso il sopravvento, Anna non c'è più e gli orrori continuano.



Lista dei giornalisti uccisi in Russia dal 1992 al 2009

TAG:  ANNA POLITKOVSKAJA  ANNIVERSARIO ASSASSINIO  ORRORI GUERRA CECENA  RUSSIA  PUTIN 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
13 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork