.
contributo inviato da pierluigi bersani il 21 settembre 2009

Abbiamo la più grande recessione dal dopoguerra, qualcosa che è evidente in tutto il mondo e anche in casa nostra, dove stanno aumentando i disoccupati.
Sulla scuola, non c'è niente di riforma, ma è stata solamente ridotta l'offerta formativa. Qual è il paese al mondo che butta sulla strada tanta gente?
Continueremo a sostenere la battaglia sulla scuola in Parlamento, ma in Parlamento la situazione è quella che è: basta vedere i 23 voti di fiducia in un anno.
 

TAG:  SCUOLA  RIFORMA  DISOCCUPATI  PARLAMENTO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di Robertinio inviato il 21 settembre 2009
Tremonti e Gelmini hanno solo portato a termine il lavoro di razionalizzazione cominciato dal Governo Prodi sulla base del quaderno bianco sulla scuola del 2007 e sulle relazioni della commissione per la finanza pubblica:troppi docenti in rapporto agli alunni,troppo pochi studenti per classe,meno ore lavorate dai nostri docenti,piu' ore dei nostri alunni in classe,tra la piu' alta spesa per istruzione per alunno, il tutto in rapporto agli altri paesi OCSE....libro bianco fatto fare dallo stesso governo Prodi,il quale,tra con le finanziarie 2007 e 2008 ha deciso di cominciare a tagliare 49.000 posti di lavoro e 1 miliardo e 432 milioni a regime dal 2012 di fondi alla scuola...se l'é forse dimenticato onorevole Bersani?Come mai vi dimenticate sempre di dirlo,quando parlate dei tagli alla scuola?E vogliamo parlare della norma in finanziaria 2008,la vostra finanziaria,che mette un tetto agli insegnanti di sostegno attivabili (e abolizione delle assunzioni in deroga)?Ma perche' continuate ancora con il doppiopesismo e le doppie verità di PCIana memoria?Io voglio un partito di persone coerenti,non ipocrite,oneste intellettualmente...ognuno tiri le sue conseguenze...
http://www.pubblica.istruzione.it/news/2007/allegati/quaderno_bianco.pdf
http://www.tesoro.it/ministero/commissioni/Ctfp/documentazione.asp
http://www.oecd.org/dataoecd/41/25/43636332.pdf
http://www.cobas-scuola.it/varie07/Finanziaria2008.pdf


informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork