.
contributo inviato da Riot il 15 settembre 2009
Anche io, come altri amici bloggers (vedi ad esempio http://www.altraprospettiva.ilcannocchiale.it/), invito tutti stasera a boicottare Porta a Porta. Guardatevi le partite di champions, se non avete sky guardatevele in streaming, oppure mettetevi su un dvd. Ma non partecipate alla sceneggiata che ci sarà stasera. Berlusconi a reti unificate inaugura le prime casette costruite per i terremotati. Questo è l'ultimo tentativo di mettere gli italiani dalla sua parte, dopo tutta un'estate di scandali e figuracce e dopo la rivolta di Fini. Che, fra parentesi, poteva svegliarsi prima, invece che svendere se stesso e il partito a Berlusconi fondando il PDL. Ma anche questa volta lo psiconano gioca sporco: va a inaugurare delle casette, e a prendersi il merito della loro costruzione, costruite con i soldi della Croce Rossa e del Trentino. Quindi Berlusconi NON HA MANTENUTO LE SUE PROMESSE, ma stasera va in tv per far credere il contrario. Questa altro non è che informazione di regime.
TAG:  BERLUSCONI  FINI  PORTA A PORTA  L'AQUILA  CROCE ROSSA  TERREMOTO 
Leggi questo post nel blog dell'autore Riot
http://Riot.ilcannocchiale.it/post/2333619.html


diffondi 

commenti a questo articolo 1
commento di basgio inviato il 15 settembre 2009
Anche questa sera il grande leccaculo farà il tappeto di papi pronto a ridere di tutte le stronzate che il difensore delle puttane dirà.
non avrà certo il coraggio di mettere in evidenza che le case sonos tate costruite grazie ai soldi della regione trentino che migliai di persone sono ancora in attesa di un tetto, che altre persone sono ancora sulla costa. e non chiederà certo quanta genta ha ospitato in questi mesi nelle sue numerose case e ville.
possiamo solo sperare in una cosa, che il buon Dio ci metta una pezza ma con una intensità maggiore di quella usata con bossi
commento di il Puma Democratico inviato il 15 settembre 2009
Cosa aspettiamo a reagire, ci rendiamo conto che Berlusconi ha invaso anche la RAI e con tutti quei giornalisti che ora gli si inginocchiano, davanti a tutti il solito lecchino di Bruno Vespa.

Questo è un ennesimo scandalo........cosa altro deve succedere per reagire ? cosa ci sta a fare la commissione di vigilanza ? hanno comprato anche quella ?.

Volevo scrivere alla RAI, ma non è possibile, proviamo allora a tempestare di E-mail il Vespone all'indirizzo
commento di lancillotto8777 inviato il 15 settembre 2009
Stasera il PAPI-PUTTANIERE (frequentatore di escort)-PIDUISTA-PRESCRITTO e CORRUTTORE Berlusconi farà il suo show mediatico dal fido Vespa attribuendosi i meriti della presunta ricostruzione abruzzese.
Le 94 case sono state costruite con i fondi della Provincia di Trento, della Croce Rossa e del governo tedesco quindi non per l'azione di Berlusconi.
Che il Papi sia in crisi nei sondaggi è palese, ma questo non gli dà il diritto di speculare sul terremoto per prendere consensi.
Si vergogni.
BOICOTTIAMO STASERA PORTA A PORTA
BERLUSCONI VERGOGNATI

Tutti a guardare la JUVENTUS!

:)
commento di alby500 inviato il 15 settembre 2009
Questa sera nel salotto buono di zio Bruno,papi Silvio illustrerà al popolo italiota commosso e a bocca aperta quanto è stato bravo. Come saprete parlerà della consegna delle 47 casette per complessivi 94 moduli abitativi dove potranno stare circa 200 persone. Il Giornale le chiama euforicamente "villette", intendiamoci sono casette molto ben fatte,relativamente comode dove ci si può vivere sempre ( e di sicuro quella gente ci starà un pezzo ) assolutamente non confrontabili con le tende,però le "villette" sono altra cosa. Papi Silvio aiutato dal suo cameriere spiegherà che i tempi sono stati rispettati ( sono passati 162 giorni dal sisma) ma eviterà di ricordare che nel terremoto dell'Irpinia del 1981 dopo soli 122 giorni furono consegnate 150 casette per alloggiare 450 persone.A quei tempi non esisteva la protezione civile,le strade era impercorribili e parecchi ponti crollati. Vedremo se spiega in modo convincente dove andranno le rimanenti 11.000 persone visto che le tendopoli saranno smantellate a fine mese.Se spiegherà come mai ci sono zone dove le macerie non sono ancora state toccate. Raccomando di vedere la trasmissione a quelli che hanno lo stomaco robusto oppure a quelli che vogliono registrare la trasmissione e mostrarla poi ai nipoti come raro esempio di autoincensimento e delirio. Agli altri consiglio un buon film o un libro

informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork