.
contributo inviato da pierluigi bersani il 7 settembre 2009

La discussione iniziata ora nei circoli è importante perché un partito è una comunità di protagonisti e non di supporter.
Non siamo e io per primo non sono mai stato favorevole al partito di un uomo solo.
I problemi in una famiglia vengono quando non si discute e così anche nella politica: ma non c’è bisogno di litigare, ogni candidato deve dire se c’è qualcosa da cambiare e cosa cambiare.
Noi saremo leali perché abbiamo a cuore il bene del partito.
In tutti i paesi democratici i partiti fanno i congressi: non li fanno solo quei partiti che hanno dei padroni e il Partito Democratico sopravviverà ai suoi leader, e non credo che sarà così per tutti.

TAG:  PARTITO  PD  LEADER 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork