.
contributo inviato da il 1 settembre 2009

Berlusconi,dopo il giornalismo italiano,europeo e mondiale,minaccia direttamente l’Europa,critica sui suoi respingimenti fuori dalle leggi comunitarie:

“Non è vero» che la Ue abbia richiamato l’Italia sul tema dell’immigrazione: «Si strumentalizzano espressioni di portavoce». Lo dice il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, minacciando di bloccare il funzionamento del Consiglio Europeo se non si deciderà di far tacere portavoce e commissari facendo parlare solo il presidente della Commissione.

«È un problema - dice il premier - che porterò sul tavolo del prossimi consiglio dei Capi di Stato e di Governo e la mia posizione sarà decisa e precisa: non daremo più il nostro voto, bloccando di fatto il funzionamento del Consiglio, ove non si determini che nessun commissario e nessun portavoce di commissario possa intervenire più pubblicamente su alcun tema».

 http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezi…

Non sa,ovviamente,il monoarca,che l’UE e il Consiglio d’Europa sono nati proprio per impedire che dittature e deviazione democratica come le sue si riproponessero ancora,dopo il nazifascismo ,che ha messo a ferro e fuoco l’Europa.Cosa che lui tenta di fare.E’ facile quindi che sarà l’Italia,sotto una guida così incapace,corrotta e devastante,a essere espulsa sia dall’Ue,che dal Consiglio d’Europa e dal G8.

Si ripropone,in tutta la sua inquietante attualità la decima domanda di Repubblica:

“alla luce di quanto è emerso in questi mesi,quali sono,presidente,le sue condizioni mentali?”
TAG:  FESTA DEMOCRATICA  INFORMAZIONE  MEDIA  TV  STAMPA  GIORNALI  LA REPUBBLICA  EZIO MAURO  10 DOMANDE  LIBERTÀ INFORMAZIONE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore

Roma
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork