.
contributo inviato da Piazze Democratiche il 27 agosto 2009

Durante la giornata genovese di oggi, che culminerà nell'intervento alla Festa Nazionale del Pd (diretta su RaiNews24 a partire dalle 18), Pier Luigi Bersani, candidato alla segreteria nazionale del Pd, incontrerà una rappresentanza di pendolari di varie regioni, per ascoltarne i problemi e le proposte in merito alla difficile situazione del trasporto pubblico che si protrae ormai da anni e richiede soluzioni urgenti. Mezzi obsoleti, investimenti ridotti all’osso e dismissioni di intere linee considerate “minori” stanno mettendo in ginocchio il sistema del trasporto ferroviario locale e di medio raggio, del quale chiediamo il rilancio e il potenziamento, essendo quello che movimenta la stragrande maggioranza degli utenti, circa il 95% del totale che usa il treno. Occorrono nuovi investimenti, ma non bastano, perché è necessario rivedere la pianificazione della mobilità e potenziare le sinergie tra i diversi mezzi di trasporto, su ferro, gomma, acqua, integrandoli funzionalmente e anche per via tariffaria. Solo così si possono attivare quelle economie di scala che garantiscono l’ottimizzazione delle risorse e quindi la sostenibilità dell’insieme. Per saperne di più, clicca qui

 

TAG:  BERSANI  PENDOLARI  INVESTIMENTI 

diffondi 

commenti a questo articolo 3
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
1 luglio 2009
attivita' nel PDnetwork