.
contributo inviato da liblab1984 il 22 agosto 2009
Mono1 In questi anni la Rai ha mandato in onda innumerevoli fiction televisive: storiche, sentimentali, poliziesche e comiche. Tra tutte io ne ricordo in particolare due: forse non sono le più belle, le più amate dal pubblico, tuttavia sono rimaste impresse nella mia mente. La prima è "Positano": andata in onda nel maggio-giugno del 1996, narrava le vicende di una famiglia allargata che ogni estate, come tradizione, si recava in vacanza nella casa sulla Costiera Amalfitana. Qui si intrecciavano storie d'amore, amicizie e la tipica vita balneare, il tutto sullo sfondo delle fantastiche rive del Mar Tirreno. Gli attori principali erano Massimo Wertmuller, Milly Carlucci e Amanda Sandrelli. La seconda fiction che ricordo è "L'ultima frontiera", interpretata da Fabrizio Gifuni e Nicole Grimaudo e apparsa sugli schermi Rai nel settembre 2006. La storia era incentrata sulle vicissitudini di un ufficiale piemontese spedito nella Sardegna di inizio '900, infestata dai briganti. Il giovane militare (Gifuni) si innamorava di una ragazza bella e colta (Grimaudo), sorella del bandito più ricercato dell'isola, scatenando così le ire dei superiori e l'inimicizia dei fuorilegge. Forte di una ottima regia, di una affascinante colonna sonora e di scorci paesaggistici da sogno, "L'ultima frontiera" era un classico feuilleton dal sapore antico. Una vera chicca per gli appassionati di storia italiana.
TAG:  TELEVISIONE  RAI  FABRIZIO GIFUNI  NICOLE GRIMAUDO  MILLY CARLUCCI  MASSIMO WERTMULLER  AMANDA SANDRELLI  SARDEGNA  POSITANO  COSTIERA AMALFITANA  FICTION  TV   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
17 dicembre 2008
attivita' nel PDnetwork