.
contributo inviato da gobettiano il 15 agosto 2009
C’era una volta un folto gruppo di intellettuali, professori, accademici che nel 1994 fu partecipe di una straordinaria avventura. Forza Italia. Straordinaria fu per il modo nel quale venne realizzata e per i risultati ma non è secondario ricordare che meno straordinarie furono le motivazioni: Fininvest sepolta da 5.000 miliardi di debiti e caduta dei politicanti che di Fininvest erano stati padrini e garanti.

Comunque sia molti di coloro che parteciparono all’avventura erano nomi di assoluto rilievo e tali da lasciar illudere che stavolta davvero un qualche necessario cambiamento nel paese sarebbe stato compiuto. Apparve come una grande novità Forza Italia. Giusto per precisione sottolineo che questa speranza non l’ho mai nutrita. E’ incontrovertibile comunque la qualità di alcuni degli uomini di punta di Forza Italia. E forte fu la forza di attrazione che esercitò sulla società tanto da attrarre intellettuali di vaglia del calibro di Saverio Vertone, Lucio Colletti e Giorgio Rebuffo.

Continua a leggere

TAG:  FORZA ITALIA  A-POLITICA  BERLUSCONI UNFIT  ITALIA TRADITA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork