.
contributo inviato da steno85 il 22 luglio 2009

"Chiamarla fabbrica della morte è poco. A Casale l’Eternit ha già ucciso 1.649 persone. E altre ne ucciderà, perché la gente continua a morire. Ad andarsene c’è pure chi non aveva mai lavorato all’Eternit. La malattia che li ammazza è il mesotelioma pleurico. Dicono che abbia un’incubazione lunga, può durare quarant’anni. Forse io l’ho scampata. Ma a stabilirlo sarà soltanto il Padreterno."

Giampaolo Pansa - Il riformista 9 marzo 2009.

A dicembre a Torino proseguirà il processo sul disastro dell'Eternit.




TAG:  ETERNIT  BELPAESE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
21 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork