.
contributo inviato da stefano menichini il 21 luglio 2009
Uno, è addirittura banale dirlo, è il prossimo primo ministro. E allora ecco Filippo Sensi che su Europa di oggi aggiorna il ritratto di David Cameron, il conservatore progressista: pare che abbia già messo a lavoro un Implementation Team...
Occhio però anche a quest'altro. Perché dimenticato Tony, sotterrato Gordon e saltato David "Bersani" Miliband, tutta le speranze di noi new labour impenitenti sono per James Purnell.
TAG:  LABOUR  CAMERON  PURNELL 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork