.
contributo inviato da valeriopieroni il 8 luglio 2009

Contro il partito evanescente, fluido, liquido, fatto di aderenti che una volta ci sono, la volta dopo no, Pierluigi Bersani risponde con la concretezza e l’attivismo che viene dai movimenti e dal mondo dell’associazionismo, in particolare da quello di Daria Colombo.

Infatti l’ex girotondina è entrata da alcuni giorni nella squadra dell’ex ministro dello sviluppo economico. Ma lo ha fatto ad una condizione: che inserisca nel programma della sua candidatura la promessa di modifica dello statuto del PD, in modo da permettere che all'interno del partito sia creata una struttura stabile che faccia da ponte con le associazioni, i circoli e i movimenti che in questo momento non trovano il giusto spazio e la giusta considerazione.

Questo significherà finalmente una vera apertura verso la cd. “società civile”. Un’apertura che nei fatti finora non c’è mai stata nel partito liquido/liquefatto voluto da Veltroni...
TAG:  DARIA COLOMBO  PIER LUIGI BERSANI  PD  PARTITO DEMOCRATICO  PROGRAMMA DI SEGRETERIA  SOCIETÀ CIVILE  MOVIMENTI  ASSOCIAZIONI 

diffondi 

commenti a questo articolo 7
commento di computer12 inviato il 9 luglio 2009
Presidente
Massimo D'alema
segretario PD
BERSANI
responsabile ambiente new green
Dario Franceschini
responsabile al lavoro e imprese
Cesare D'amiano
responsabile giustizia
Anna Finocchiaro
responsabile allo sport
Giovanna Melandri
responsabile sanità
rosi bindi
responsabile dell' innovazione
ignazio marino
responsabile dei circoli
WALTER VELTRONI
responsabile delle politiche del PD
nei territori
Piero Fassino
commento di computer12 inviato il 8 luglio 2009
ma perchè non si tesserano la tessera mica è il certificato di matrimonio
se si condivide qualosa ci si iscrive e per di più se fanno parte di qualchecosa meglio,iscrivendosi si puo entrare tra gli organi dirigenti , far parte dei gruppi di lavoro proporre cose ,
non si riesce a capire questa strana cosa di voler far parte di tutto e niente
rivendicare cose a partiti e lamentari che non le fanno non esseno ne iscritti e non avendo mai partecipato a nulla .
commento di cilloider inviato il 8 luglio 2009
Siamo ai primi minuti della partita....

Bersani 1...........Fraceschini 0............arbitro ...: Ignazio Marino


Marcatori : Daria Colombo

Possesso del pallone 60% Bersani 40% Franceschuni
Falli subiti 1 Bersani su azione del discorso di Franceschini.
L'arbitro ha subito ripreso i due giocatori imponendo maggior rigore, lealtà e imponendo nuove regole di gioco...
Ma i due giocatori sono molto tenaci ed agguerriti....si stanno studiando.

ne vedremo delle belle signore e signori.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
5 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork