.
contributo inviato da Fabio1987 il 7 luglio 2009

Se questo è un parlamentareIl signore nel video, col bicchiere di birra in mano alla festa di Pontida 2009 è Matteo Salvini, 36 anni, deputato alla Camera, parlamentare europeo e capogruppo della Lega Nord al comune di Milano (quello che ha proposto i vagoni della metro separati per gli extracomunitari).

GUARDA IL VIDEO

I fan gli fanno il coro personale di benvenuto e, poi, tocca a lui intonare una canzone. Non ci pensa un attimo e parte col repertorio tipico: "Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani...". Poi, alza il bicchiere e insiste: "Son colerosi e terremotati... Con il sapone non si sono mai lavati...". Intorno tutti cantano infervorati e contenti. Nessuno ha un ripensamento. Meno di tutti, appunto, Matteo Salvini, parlamentare della Repubblica italiana... Parlamentare?

Ps. Adesso qualcuno dirà che è solo un comportamento privato.

www.repubblica.it

TAG:  POLITICA NAZIONALE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di colapesce inviato il 11 luglio 2009
Scusa cilloider,
ma non ci vedo nessun falso moralismo e perbenismo e nessuna sinistra salottiera.
Non alimentare pregiudizi e paure non è fare falso moralismo e perbenismo; non assecondare l'ignoranza non è fare la sinistra salottiera.
Il problema della nostra perdita di consenso è semplicemente questo:
Intanto un grande consenso nelle regioni del nordest la sinistra non l'ha mai avuto se non in alcune aree a forte presenza operaia (in seguito preciseremo; queste erano zone democristiane. Anche in Piemonte il consenso era limitato alle aree più fortemente industrializzate (Torino e dintorni).
Questo per ricondurre il fenomeno alle sue reali dimensioni.
Allora mi pare che la sinistra abbia difficoltà a far presa su una società sempre più polverizzata e priva di identità. L'essere "operaio" era una volta un fortissimo fattore identitario. L'operaio si sentiva operaio, appartenente a un ben definito gruppo sociale con i suoi bisogni, i suoi interessi, i suoi problemi, le sue aspirazioni.
Oggi le masse operaie sono state sostituite da una moltitudine di individui dalla vita precaria senza punti di riferimento. Meno uno: la squadraper la quale tifare.
La sinistra non riesce a parlare ai tifosi e alle moltitudini di individualisti senza valori.
commento di Anpo inviato il 11 luglio 2009
Si è dimesso solo perchè ha selto di andare al parlamento europeo jac: pù che di dimissioni mi sembra una grottesca presa per i fondelli.
Inoltre come Salvini ha precisato la scelta non è stata dettata da questa vicenda della quale non sembra essersi minimamente pentito.
commento di Jac_90 inviato il 11 luglio 2009
almeno si è dimesso.....più che per queste cose da osteria ( le cantiamo pure noi a roma contro i romanisti per ricordare il loro gemellaggio con il Napoli ) , vorrei vedere quanti delinquenti che siedono nel parlamento hanno tanta voglia di dimettersi.....sono quelli che io vorrei vedere dimettersi....
commento di colapesce inviato il 11 luglio 2009
Di canzoni da osteria e goliardiche ce ne sono centinaia. La scelta di una canzonaccia dal sapore razzista non mi sembra affatto casuale.
Le pulsioni razziste esistono proprio nel territorio tra la gente comune. In che mondo vive chi non se n'è ancora accorto?
Io sono un meridionale immigrato in Lombardia negli anni 70, ma ho conosciuto bene anche l'immigrazione in Piemonte negli anni 60.
Non voglio chiamarlo razzismo, diciamo pregiudizio e insieme di luoghi comuni accresciuti dalla non conoscenza della realtà, diciamo pure dall'ignoranza, era fortemente presente ed è stato utilizzato dalla Lega al suo nascere per la sua affermazione. Probabilmente siete molto giovani e non ricordate i temi della Lega quando gli extracomunitari erano pochissimi e non costituivano un problema.
Vi assicuro che per noi (meridionali immigrati) non era un bel vedere e un bel sentire.
Anni fa (quando gli stranieri cominciavano ad essere numerosi) una associazione cattolica fece un sondaggio tra gli abitanti di una vallata bergamasca dal quale risultò che la maggioranza degli abitanti preferiva gli extracomunitari ai meridionali.
Se volete vi posso raccontare altri particolari.

Adesso mi preme ricordare semplicemente questo:
all'epoca della migrazione dal sud, i problemi c'erano, i pregiudizi, i luoghi comuni, la diffidenza, vero e proprio razzismo c'erano MA I PARTITI DI ALLORA, IN PARTICOLARE DC e PCI NON NE APPROFITTAVANO, NON soffiavano sul fuoco, non alimentavano e AL CONTRARIO lavoravano ATTIVAMENTE per favorire la reciproca comprensione il rispetto e tolleranza.
E' questa la differenza tra la civiltà e la Lega.

Ricordo che proprio in seguito alla comparsa negli stadi di striscioni razzisti contro i meridionali fu varata la prima legge che proibiva questi striscioni e non per una questione di tifo, ma di civiltà. In particolare in seguito ad uno striscione grande quanto l'intera curva sud con la scritta "Terroni ci state sui coglioni" in uno
commento di Anpo inviato il 11 luglio 2009
Come ho scritto in un post, in attesa di pubblicazione sul questo arresto, non capisco la logica di queste precisazioni: che senso ha precisare che uno stupratore è un militante del Pd, o che un rapinatore è Rumeno, o un pedofilo Italiano?

Da antologia Studio Aperto di oggi che ha tenuto a sottolineare che uno dei film preferiti di questo tipo è "arancia meccanica di Kubrick". Anche a me piace. che faccio? Mi vado a costituire perchè potrei commettere un delitto a breve. Ma per favore. I giornali su crimini così infami compiuti contro le donne conservino un pò di serietà

Comunque tornando a Salvini non è un idiota perchè leghista (anche se fra i dirigenti del suo partito tali comportamenti come il suo, se non peggiori, sono difusissimi). Salvini è un idiota perchè si comporta come tale.
commento di cilloider inviato il 11 luglio 2009
""Apprendiamo con costernazione e sgomento che l'uomo arrestato oggi con l'accusa di essere uno stupratore seriale sarebbe un iscritto del Pd di Roma" Lo afferma, in una nota, il coordinatore romano del Pd Riccardo Milana. "Riteniamo fondamentale - aggiunge - che la magistratura prosegua senza alcuna interferenza e con la massima serenità le sue indagini assicurando con certezza tutti i fatti. In considerazione della gravità delle accuse, il Partito Democratico di Roma assumerà immediatamente nei confronti di questa persona un provvedimento di allontanamento ed espulsione dal partito".


Mi vien quasi da ridere............tuttavia risulta ovvio che tra le file del Pd ci possano essere personalità devianti...comunque mi pare che l'atteggiamento del Partito non sia quello di mandarli al parlamento europeo..

Anpo lo conoscevi????
(scherzo!)
commento di vicovaro00 inviato il 11 luglio 2009
lascia stare con queste cose che ieri hanno arrestato il serial stupratore di roma e come seconda attività faceva il coordinatore di un circolo del Pd della capitale .... gli hanno imputato una 15ina di stupri ... coltello e passamontagna, meglio il coro del leghista a sto punto
commento di Anpo inviato il 11 luglio 2009
Secondo me invece è vero. Non è il peggior comportamento razzista tenuto da un Lega (Borghezio ha fatto di peggio) ma sempre disprezzo per il diverso è.

Inoltre Salvini ha tenuto un comportamento indegno per un parlamentare. e non credo che quesa cosa gli farà prendere voti anche se fra 5 anni, quando il suo mandato da europarlamentare sarà scaduto, potrà ricandidarsi infrattato in qualche lista in un colleggio sicuro sfruttando l'oblio in cui questa vicenda sarà caduta.

Per il resto ritengo che lui sia da condannare senza scusanti.
commento di cilloider inviato il 11 luglio 2009
"Devo dire, a metà strada fra l'ammirato e il divertito, ma senza voler offendere nessuno, che trasformare la vicenda di questo sbevazattore padano in una critica alla sinistra salottiera richiede un certo talento. "

Ti ringrazio Anpo!

Certamente anche io condanno il fatto in se, ma non ci ricamo concetto xenofobi, razzismo esasperato etc etc , concordando quindi con Lorenzo: "proprio perché Salvini è un palrlamentare sa cosa gli porta o non gli porta voti…… ed è disposto a mettersi a livello della sua base pur di averli."

Tuttavia questo non lo giustifica, ma eleva il dibattito sulla questioni ad un piano che qui molti hanno semplicemente trascurato.

Dal 7 luglio in poi molti contributi in questo blog hanno enfatizzato questo fatto preso come emblema del razzismo legista: questo è semplicemente falso.

Addirittura ipotizzo che questo video sia una montatura proprio per avvalorare la tesi di Lorenzo!
La mia critica comunque non è propriamente alla sinistra salottiera, ma al falso moralismo e perbenismo indotti da questa al proprio elettorato.
commento di Anpo inviato il 11 luglio 2009
Devo dire, a metà strada fra l'ammirato e il divertito, ma senza voler offendere nessuno, che trasformare la vicenda di questo sbevazattore padano in una critica alla sinistra salottiera richiede un certo talento.

Ma faccio questa modesta considerazione: possibile che Salvini sia l'unico illuminto dell'arco costituzionale che ha capito che simili atteggiamenti portano voti? Lo dico perchè un politico non certo inesperto come Fini (che non si è mai messo in mostra in modo così becero) ha stigmatizzato, come tutti del resto, il comportamento di Salvini.

Inoltre ritengo che gli Italiani si meritino qualcosa di più dei politici da bettola. Cosa che comunque i vecchi politici della sinistra come Togliatti o Berlinguer non erano di certo. Un conto è saper parlare alle masse un'altro è abbandonarsi ad atteggiamenti razzisti e indegni per un amminsitratore pubblico
commento di Lorenzo_Firenze inviato il 11 luglio 2009
AMPO AMPO AMPO … proprio perché Salvini è un palrlamentare sa cosa gli porta o non gli porta voti…… ed è disposto a mettersi a livello della sua base pur di averli.

Siamo noi che siamo diventati dei marziani per questa gente


commento di cilloider inviato il 11 luglio 2009
"Proprio questo atteggiamento è quello che fa si che la lega dilaghi e il PD scenda.
Il PCI e la DC riuscivano a mantenere al proprio interno anche queste persone e contavano dentro questi partiti.
Se il PD vuole essere solo in partito dei “politicamente corretti” e meglio darci ad altri sport.
La lega lo ha capito e non solo non se ne vergogna, ma ………"


Ecco questo è un punto molto importante.
Il passaggio avvenuto alla fine degli anni 80 e l'inizio degli anni 90 dalla betola al salotto non ha certamente giovato la sinstra.
Come dice qualcuno "una massa di diseducati" tenuta al guinzaglio dal pensiero di essere antropologicamante superiori (chiedo scusa a seamusbl se a volte uso i suoi concetti, tuttavia sono così ben studiati e sufficienti!)..., incapace molte volte di qualsiasi dialettica.

Anche io posso dire che qualche anno fa ero rimasto "vittima" di tale stupefacente...

Ne sono uscito...e noto che anche te Lorenzo sei già fuori dal tunnel.
commento di Anpo inviato il 11 luglio 2009
"Oppure siete un po’ ipocriti, che sapete benissimo quali sono i discorsi da bar da officina, ma ora fate finta di non saperli per inutile polemica politica."

Li sappiamo Lorenzo. Ma io te e gli altri siamo persone comuni, Salvini è un parlamentare e si deve comportare in un certo modo.

Non dovrebbe forse dare il buon esempio?
commento di Lorenzo_Firenze inviato il 11 luglio 2009
NON VORREI TRAUMATIZZARE I PIU’ PURI

Ma dove vivete?

Quali ambienti frequentate?

Oppure siete un po’ ipocriti, che sapete benissimo quali sono i discorsi da bar da officina, ma ora fate finta di non saperli per inutile polemica politica.

Esistono anche i posti dove le persone normali vivono, e credetemi c’è poco di politicamente corretto in questi ambienti!
Proprio questo atteggiamento è quello che fa si che la lega dilaghi e il PD scenda.
Il PCI e la DC riuscivano a mantenere al proprio interno anche queste persone e contavano dentro questi partiti.
Se il PD vuole essere solo in partito dei “politicamente corretti” e meglio darci ad altri sport.
La lega lo ha capito e non solo non se ne vergogna, ma ………

commento di cristinasemino inviato il 10 luglio 2009
Giusto colapesce, ma come si fà a ridurli al silenzio, prima che distruggano quel pò di civiltà che ancora rimane negli animi degli italiani?
commento di colapesce inviato il 10 luglio 2009
Si dimentica una cosa fondamentale. All'inizio la Lega aveva come bersagli proprio i meridionale, con toni razzisti abbastanza simili a quelli usati in seguito per gli extracomunitari. Ancora oggi di apprezzamenti contro i meridionali, non contro i tifosi, ma proprio contro i meridionali e il meridione se ne trovano nei blog leghisti. Se davvero mandassero via tutti gli stranieri sarebbero problemi per noi meridionali.
Non è casuale. Il fatto è che la Lega ha mutuato dalla vecchia sinistra i metodi di lotta contro il nemico di classe, reindirizzandoli verso i terroni, Roma ladrona, gli extracomunitari, i ROM e in generale i poveri. Lotta di classe tra simili o all'incontrario (delle classi dominanti contro le classi subalterne). E non può farne a meno; non può fare a meno di indicare un nemico senza disturbare il potere economico. Ne va della sua sopravvivenza.
commento di xwil inviato il 10 luglio 2009
SO CHE NON SERVIRA' A NULLA, MA VI RIPORTO COSA HA DETTO L'UOMO CON IL QUALE VOI CONTINUATE A PRATICARE O A SPERARE IN UN DIALOGO. IO CREDO CHE IL NUOVO SEGRETARIO DEBBA, PER RISPETTARE LA MIA DIGNITA' DI EX ELETTORE DEL PD, DICHIARARE SOLENNEMENTE CHE D'ORA IN AVANTI IL PD NON SCENDA MAI + A PATTI CON COSTUI, E NEMMENO INTENTI ANCHE DISTRATTAMENTE UN DIALOGO...

L'Aquila, 14:27

BERLUSCONI: DA OPPOSIZIONE ATTACCO SOPRA LIVELLO CIVILTA'
Silvio Berlusconi non ritiene possibile un clima di collaborazione con l'opposizione. "Da parte dell'opposizione ci sono attacchi che superano qualsiasi livello di civilta'", dice il premier dall'Aquila.

GRAZIE MILLE AL PD - CON LA SUA CHIARA COLLUSIONE, LA SPARTIZIONE DELLE POLTRONE (E NON SOLO LA RAI), LA MANCATA CANCELLAZIONE DELLE SUE LEGGI VERGOGNA, I SUOI CONFLITTI D'INTERESSE E CHISSA' PER QUALE INCOFFESSABILE TORNACONTO - PER AVERE CONCESSO TUTTO CIO' AL NOBILE CITTADINO DI ARCORE.


VERGOGNATEVI
commento di Lorenzo_Firenze inviato il 10 luglio 2009
QUESTO VIDEO PRIMA DI TUTTO FA DEL BENE A SALVINI!

Rafforza la sua popolarità presso la sua base.
Tutte le critiche che noi (il partito di Repubblica e del casmir) continuano a fare ci allontanano dalla nostra base e rafforza e la a popolarità di Salvini presso la sua base. Credo che cilloider habbia ragione nei suoi sospetti.

Nel PD abbiamo perso ogni rapporto con la base, il partito dei fasi Intellettuali si è chiuso in un modo estraneo al pese (un po di rivoluzione culturale ci farebbe comodo. Se si toglie la polemica politica non succede molto di diverso la sera d’estate dopo mezzanotte alla Casa del Polopo di Lamporecchio (PD 50% sinistra 72% ma dove un inesistente lega ha preso il 4%) o Certaldo (PD 52% sinistra 66% ma dove un inesistente lega ha preso il 3,5%)

Chi dice di no o non c’è mai sato ho è un bugiardo!

commento di alexbellotti inviato il 10 luglio 2009
Continuo nella mia teoria. L'Italia è un paese strano, inspiegabile. Questo parlamentare fa parte di un partito di governo dichiaratamente anti sud. Borghezio docet. Ma al sud il PDL prende un sacco di voti. L'Italia è questa, di destra, affarista, scansafatiche, mafiosa e 'ottimista', con le pezze al culo ma ottimista.
commento di cilloider inviato il 10 luglio 2009
"Non vorrei stupire troppo qualcuno, ma io non ci vedo nulla di strano!"

Concordo in parte con l'opinione di Lorenzo_firenze , certo a mio avviso, pur non togliendo a Salvini le colpe di un fatto certamente increscioso, un atteggiamento "più leggero" da parte della controparte sarebbe auspicabile.

Tuttavia io continuo la mia teoria della "montatura".

questo video è del 13 giugno.....perchè la cosa è stata denunciata solo 3 giorni fa?

Io ora credo che Salvini già da tempo avesse inoltrato la richiesta ai suoi "capi" di optare per il parlamento europeo e dopo probabili dinieghi, si vide "obbligato" a provvedere da solo su come ottenere il loro consenso.

Un buzzurro non è uno stupido, quasi mai lo è.

commento di giocondor inviato il 9 luglio 2009
Salvini non ha alcuna attenuante. Primo perché non era allo Stadio dove pare, leggendo qui, che tutto sia permesso; poi perché è un Parlamentare pagato fior di quattrini, che già mi irrita sfoggiando quel fazzoletto verde dal taschino; poi, ancora, perché siamo tutti ITALIANI, dal nord al sud. Se questo è uno dei leghisti più intelligenti, dio ci scampi dagli altri.
Mi stupisco poi dall'atteggiamento di estrema accondiscendenza avuto da Bocchino (napoletano doc) e dagli altri campani: ma si sa, la Lega pesa... Meglio far buon viso a cattivo gioco.
commento di Anpo inviato il 9 luglio 2009
Io invece, che sono, credo, un pò più givoane di Lorenzo, mi ricordo quando, si era durante il primo governo Prodi, diede scandalo il Ministro Bianco ripreso ad Instabul mentre ballava in discoteca (adirittura ne chiesero le dimissioni).

Adesso non ci sconvolgiamo se il Salvini di turno anzichè venir buttato fuori a pedate se ne va a Bruxelles a prendere più soldi o se il premier fa le festicciole con le ragazze a casa sua e se all'Aquila anzichè sua moglie c'è il chiacceratissimo ministro Carfagna.

Eh si i tempi stanno proprio cambiando, ma non sono sicuro che sia in meglio.
commento di Lorenzo_Firenze inviato il 9 luglio 2009
Non vorrei stupire troppo qualcuno, ma io non ci vedo nulla di strano!

Anni 70 e inizio 80, ero giovane e ho fatto attività alle feste dell’Unità, la sera tardi a stand semi chiusi ci si ritrovava (i 18 – 30), i cori e gli sfottò erano all’ordine del giorno. Quello che cantava Salvini in confronto è un coro da chiesa cantato da suore.

I nostri obbiettivi erano i PISANI (sempre), JUVENTINI (sempre, per noi “i gobbi”), NAPOLETANI, MILANESI ecc ecc

Specialmente in Toscana lo sfottò è feroce, chi non avesse mai letto guardi http://www.vernacoliere.com/

Velo pietoso sui discorsi fuori delle Case del Popolo, sugli stessi argomenti e sull’altro sesso.

Questo clima non mi risulta che adesso sia molto diverso fuori delle Case del Popolo specialmente di campagna, o nelle aziende, officine.

Non ho mai visto politico distaccarsene più di tanto o addirittura tentare di fermarli.

Ora le cose sono due o chi contesta Salvini non ha mai frequentato case del popolo e officine o è un grande ipocrita!

Io conosco ragazzi che quando la fiorentina gioca con la juventus vanno ancora a fare la conta ad alta voce fino a 39, credetemi è molto molto molto molto peggio della canzone di Savini!

commento di mario petrh inviato il 9 luglio 2009
Viva Salvini!
Salvini, sei il nuovo mito della sinistra.
Fossero tutti come te, persino Berlusconi non avrebbe troppo da lavorare per sbarazzarsi della lega.
Però a questa sinistra, a volte bacchettona più della Chiesa, devo dire che fa sempre il solito errore: avvisa troppo i naviganti. Ma che t'avvisi e t'avvisi!
Questi se li lasci fare, Cavaliere compreso, si estinguono da soli. Ma noi stiamo sempre lì a scandalizzarci, a metterli in allarme, a stargli addosso! Se le pecore le lasci fare, seguono tutte la sorte di quella che per prima si getta nel burrone. Ma voi sempre lì a fermarle! E lasciateli fare.
commento di gabriella65 inviato il 9 luglio 2009
Per favore, si potrebbe evitare di parlare di razzismo? Già a me da fastidio sentir questa parola quando ci si riferisce a persone di altri continenti, visto che fino a prova contraria la razza umana è una sola, ma fra cittadini della stessa nazione poi.... si deve parlare di insofferenza o magari di odio per l'estraneo, il lontano, lo straniero, ma non di razzismo.
Che poi la canzoncina sia di derivazione calcistica poco importa. Avendo frequentato lo stadio ai tempi di Maradona ed anche dopo, qualche canzoncina "simpatica" verso Veronesi e Milanisti, in primis, la cantavano anche i tifosi napoletani, ma non credo ci sia qualche parlamentare napoletano, o che so io il Presidente della Repubblica che si sogna di cantarla a qualche raduno politico o a qualche manifestazione...
Comunque, ecco qui, quando un anno fa nelle mie interminabili discussioni con gli elettori ricordavo loro che votare PDL significava,anche, per noi meridionali, votare Lega, con tutto quello che comporta... chi se ne è fregato??? Ed ora miei amati concittadini cosa vi viene regalato da questo governo, oltre all'indifferenza, all'incapacità di fare qualcosa (più sicurezza per tutti? ma per favore...le voglio proprio vedere le ronde a Napoli....), anche un bel pò di offese (vedi il "grande Bossi" che bacchetta Salvini solo per il modo di cantare...)
Sono così stanca anche di sperare che qualcosa cambi, che qualcosa migliori...questo Paese sta affondando.
commento di cilloider inviato il 8 luglio 2009
Comunque questo video è strano!

"Opto per l'europarlamento, il termine per decidere scadeva oggi "

Strana coincidenza non Vi pare?

commento di cilloider inviato il 8 luglio 2009
Comunque questo video è strano!

Dato che Salvini guarda più volte il cellulare che lo riprende, inoltre verso la fine, mi pare ci sia quasi un confronto di più riprese.

Inoltre sarà anche un caso ma è difficile anche nella goliardia leghista che si passi dalla parola "capogruppo" a "senti che puzza ....sono arrivati i napoletani"
Siccome io a differenza di molti qui non ritengo Salvini uno stupido, mi pare davvero strano che sia proprio lui ad intonare per primo la "canzone".
Però non capisco ..........per "quale ragion politica" si sua fatta questa mia ipotetica montatura.
In fondo ora un parlaentare europeo ...passa da 120.000 euro a 82.000 ...
Che sia Salvini la mossa anti-Serracchiani?
commento di Alezeia inviato il 8 luglio 2009
O sono gli scherzi di una galoppante e precoce demenza senile o qualcuno cancella i miei commenti. Avevo dato dell'imbecille a Salvini e mi pare, visto il suo comportamento , l'unico aggettivo (educato ) che gli si possa attribuire. Lo ribadisco: è un povero imbecille!
commento di pbagatin inviato il 8 luglio 2009
dalle sue parti,direbbero:"mandiamolo a lavorare!!!!"
commento di Anpo inviato il 7 luglio 2009
Un'ipotesi interessante Marco.
Il vero scandalo che anche di fronte a queste cose i politici nostrani hanno sempre una scappatoia da sfruttare. Solo che stavolta ci è stata risparmiata la corsa a minimizzare dei giornali filo-governativi

votate il contributo del Network http://partitodemocratico.gruppi.ilcannocchiale.it/?t=post&pid=2275931
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
14 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork