.
contributo inviato da cappai il 2 luglio 2009

Scrivo dalla Sardegna per denunciare sbarchi di disperati del mare a Pula, Teulada e Sant'Antioco. Chiaramente la Rai non dà alcuna notizia, forse per non sbugiardare il governo Berlusconi. Mi sembra di rivivere un incubo fatto di ronde e olio di ricino. Italiani, ribelliamoci! I veri clandestini sono loro.

TAG:  SICUREZZA  IMMIGRAZIONE  RONDE  PERMESSO DI SOGGIORNO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
5 giugno 2009
attivita' nel PDnetwork