.
contributo inviato da UnoDemocratico il 30 giugno 2009

Far pressione  presentando una petizione di raccolta firme tra tutti  i cittadini che chiedono un servizio per il paese affinchè la proposta divenga Legge di iniziativa popolare


TAG:  POLITICA  PENDOLARI  TRENI  PAESE  METROPOLITANA  ACCISE  TRASPORTI  BRA  MOBILTÀ 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di UnoDemocratico inviato il 18 luglio 2009
Siamo corsi in avanti, sosteniamo il ddl con una petizione!



La proposta di legge Meta-Laratta e altri 20 deputati del Pd prevede di destinare un centesimo di accisa per litro di benzina per l’acquisto di nuovi treni per i pendolari e per il trasporto locale, ammodernando i collegamenti ferroviari sulla breve e media distanza.

Il ddl è stato illustrato a Cosenza dal deputato calabrese Franco Laratta (Commissione trasporti della Camera) alla presenza del segretario del partito, Dario Franceschini. ”Si tratta di una misura - ha detto Franceschini - che consentirebbe, a fronte di un prelievo simbolico dalle accise sui carburanti, di comprare mille treni”. ”La sfida che proponiamo - hanno detto Franceschini e Laratta - e’ di avviare un ambizioso programma di rinnovo del materiale rotabile delle Ferrovie dello Stato, tramite il finanziamento per i nuovi treni, consentendo un rilancio nel settore dell’industria ferroviaria in crisi, come lo e’ quello dell’automobile. Riattivare la produzione in questo settore permetterebbe ai tanti suoi addetti e al relativo indotto di uscire dalla terribile prospettiva della cassa integrazione o, peggio ancora, del fallimento e della disoccupazione”.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
7 giugno 2008
attivita' nel PDnetwork