.
contributo inviato da team_realacci il 22 giugno 2009
Bruxelles, 22 giugno 2009. La Banca europea d'investimenti (Bei) ha deciso di investire 30 milioni di euro in un fondo di private equity che pensa a migliorare la gestione dei polmoni verdi del Pianeta, il Dasos Timberland Fund. Obiettivo di questo nuovo fondo e' quello di avere un ritorno economico da progetti di silvicoltura sostenibile, a beneficio dell'ambiente.
I 30 milioni della Bei, in particolare, saranno impiegati in iniziative dedicate alle foreste a livello globale, in particolare nei 27 Stati membri della Ue e in Croazia, Paese che sta negoziando l'accesso all'Unione. I progetti per i quali saranno utilizzati i finanziamenti avranno un impatto positivo su almeno uno di tre fronti importanti dal punto di vista ambientale: cambiamenti climatici, conservazione dei suoli e delle risorse di acqua dolce, protezione della biodiversita'. La filosofia alla base del fondo di investimento e' quello di migliorare la gestione sostenibile delle foreste investendo in programmi specifici, secondo criteri e standard riconosciuti a livello internazionale.

Fonte: Ansa
22 giugno 2009
TAG:  BANCA EUROPEA  INVESTIMENTI  BEI  PRIVATE EQUITY  POLMONI VERDI  DASOS TIMBERLAND FUND  SILVICOLTURA  SOSTENIBILE  CAMBIAMENTI CLIMATICI  CONSERVAZIONE  SUOLI  ACQUA  BIODIVERSIT 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork