.
contributo inviato da berlinguerluigi il 22 maggio 2009
 "In una campagna elettorale distratta sui temi dell'Europa, dove spesso non si percepisce che la crescita economica, l'affermazione dei diritti, le conquiste dello stato sociale, la legalità, la sicurezza, la salvezza dell'ambiente, la capacità di competere per le nostre imprese si giocano nel
grande spazio dell'Unione europea, oggi si registra una notizia davvero molto confortante".
E' quanto dichiara Luigi Berlinguer, capolista del partito democratico nella circoscrizione Nord Est.
"Infatti i risultati della ricerca intitolata 'Gli studenti italiani e l'Europa' presentata oggi all'università di Pavia sono davvero molto incoraggianti. Sapere - sottolinea Berlinguer - che la fiducia nel progetto di integrazione europea - di cui per gli atenei il "Bologna process" è una delle colonne portanti - è di sette studenti universitari su dieci e che l'Europa per questi studenti è libertà di viaggiare, è libertà di studiare, è libertà di lavorare, ci deve spingere a impegnarci ancor di più nel parlamento europeo per  rispondere concretamente e positivamente a un'aspettativa così forte".  
Conclude Berlinguer: "Particolarmente interessati a raggiungere gli obiettivi di ricerca e di sviluppo sono naturalmente gli studenti degli atenei del nord est geograficamente e culturalmente immersi in Europa".
TAG:  EUROPEE  LUIGI BERLINGUER  CAPOLISTA PD NORD EST  STUDENTI  BOLOGNA  PAVIA  UNIVERSITÀ 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 maggio 2009
attivita' nel PDnetwork