.
contributo inviato da libero in tutto il 17 maggio 2009
Quanti candidati sono stati scelti dalla base?
Quanti ci sono stati propinati senza unminimo di consultazione?
Staniamo i padroni del partito.
Ctresciamo assieme..Noi dellabase.
Abbiamo il coreggio della critica? Bene usiamola. Nel rispetto di tutti ma sopratutto Per il rispetto di chi ama ilpartito..veramente
TAG:  CALABRIA  LIBERTA'  BASE  CRITICA 

diffondi 

commenti a questo articolo 2
commento di rebyjaco inviato il 18 maggio 2009
Questo commentario l'ho scritto "" anche "" per un altro contributo, perchè mi lascio "" trascinare "" nella mischia, perchè "" MI SEMBRA INCREDIBILE "" che quello che accade in Italia, sia possibile in UN PAESE CIVILE,
Allora i casi sono DUE, h io sbaglio tutto e ciò che dico non è vero, o la cosa più probabile, NON SIAMO UN PAESE CIVILE. offendetevi pure, non cambia niente. Siamo quello che siamo, un Paese al di fuori di ciò che viene considerato UN PAESE CIVILE!.

Ci dimentichiamo sempre che coloro che hanno portato il Paese a questa situazione, sono gli stessi che si propongono di risolverci i problemi. Inoltre, sono cinquant'anni che si parla di ""MODERNIZZARE"" il Paese, Di un'amministrazione parassitaria ed ESORBITANTE, DI politici corrotti fino all'ASSURDO, certamente, di politici I PIU' PAGATI D'EUROPA, con i maggiori benefici e PRIVILEGI, con l'evasione più alta fra tutti i Paesi Europei e non. E potremmo continuare.
E allora? Qualcuno ha messo mano alle riforme? Qualcuno, PUO' METTERE MANO ALLE RIFORME? NO ! Nessuno (se vuole ""sopravvivere"") può toccare niente. Un terzo del Paese (dal Lazio in giù), vota secondo ordini e ""convenienza"", se provi a fare una legge contro il CLIENTELISMO (ma davvero) o LA CRIMINALITA' organizzata (ma davvero) ti segano e non governi più, perchè i LORO rappresentanti, ti voteranno contro. I soldi, quelli veri, quelli dolci, chi ce l'ha? La criminalità con la cravatta, dove arriva questa criminalità? Nessuno di noi, se lo può immaginare. E' lì. Controlla tutto. E non mi venite a raccontare delle inchieste e delle condanne, è di questi giorni (Guardie o Ladri, ho letto l'articolo), l'inchiesta su chi era addetto (ed è), a sabotare le cause in Cassazione per ottenere l'assoluzione per decorrenza dei termini e altre cosette simili, dell'infiltrazione per carpire la situazione delle cause in corso, negli archivi della Polizia/Carabinieri e Tribunali. Sono finiti pure, i tempi di GREGAN
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
17 maggio 2009
attivita' nel PDnetwork