.
contributo inviato da fabio.cerritelli il 13 maggio 2009

da Repubblica:

http://napoli.repubblica.it/dettaglio/la-monnezza-scomparsa-della-campania-e-finita-nella-discarica-di-ferrandelle/1632477

Ecco dove è finita la mondezza sparita dal centro di Napoli: ammassata nella ex villa di proprietà di un camorrista (cosa vi aspettavate da Berlusconi?) in barba ad ogni più elementare regola di igiene....

"Qui arrivano rifiuti "tal quale", cioè senza essere selezionati a monte. E dunque non potranno mai essere bruciati nell'inceneritore di Acerra. Inceneritore che, peraltro, ora è in pieno collaudo e per vederlo operativo se ne parlerà almeno tra sei mesi." Nell'area tutt'intorno vi sono caseifici, allevamenti di bufale, campi coltivati a foraggio, pescheti, ortaggi, fragole, irrigati con le falde acquifere inquinate. Poco più in là, vi sono almeno altre sei discariche. Qualcuna dismessa, ma non morta definitivamente. "Forse il vero miracolo di Berlusconi – aggiunge Tonziello – è quello di aver messo a tacere tutto e tutti. Qui, lasciatemi usare il paradosso, è tutto fuorilegge per legge. Se queste cose le avessero fatte i privati, si sarebbero aperte sicuramente le porte del carcere."

Franceschini attacca!!!!

TAG:  BERLUSCONI  MONDEZZA  NAPOLI  DISCARICA  FERRANDELLE   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
18 giugno 2008
attivita' nel PDnetwork