.
contributo inviato da filcusum il 5 maggio 2009

 

sogno2

Stanotte ho fatto un sogno.

Nel sogno c’era un primo ministro anzianotto e vanesio che veniva accusato in pubblico dalla moglie di essere un libertino, di approfittare del suo immenso potere per coltivare amicizie galanti. Anche con minorenni.

Nel sogno il ganimede reagiva alle accuse come una mangusta, negando l’evidenza, i giornali cammellati al suo seguito accusavano la signora di essere un’0pportunista e un’ingrata.

Nel sogno la moglie tradita decideva di chiedere il divorzio.

Nel sogno, anche se la notizia faceva in un baleno il giro del mondo, gli unici a non parlarne quasi per niente erano i tiggì.

Nel sogno i programmi di gossip da sempre abituati a frugare nella vita dei personaggi pubblici, preferivano glissare e parlare d’altro.

Nel sogno saltavo da un canale all’altro in cerca di notizie sul fatto del giorno, ma sia Porta a Porta sia Matrix preferivano appassionarsi alla febbre suina.

Nel sogno l’unica trasmissione che approfondiva la vicenda era ( si presume.. per competenza, visto il titolo della trasmissione) L’Infedele.

Nel sogno il conduttore di questa trasmissione comunicava ogni dieci minuti una informazione incredibile: Questa faccenda non sposterà neanche un voto, il consenso del premier resta altissimo.

Meno male che era un sogno….

Vincenzo Cusumano (   www.vincenzocusumano.com/  )

 

sogno

 

TAG:  BERLUSCONI  VERONICA  MATRIX  PORTA A PORTA  OPPORTUNISMO  GANIMEDE  FEBBRE SUINA  VELINA INGRATA  TIGGÌ 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 febbraio 2009
attivita' nel PDnetwork