.
contributo inviato da Numa Pompilio il 24 aprile 2009
Voglio segnalare un interessante articolo della voce.info, da cui si evince che con il digitale terrestre non sarà risolto il problema del duopolio RAI-Mediaset. Non solo ma questa situazione, così come in generale l'assegnazione delle frequenze in maniera scriteriata comporta perdite per le casse dello Stato pari almeno a 2 miliardi di euro. Soldi che potrebbero essere utilizzati per ridurre le tasse ai meno abienti, per migliorare l'assistenza sociale, in particolare per i lavoratori precari. Tra quelli che ci guadagnano da questo andazzo c'è sicuramente il solito Silvio, che da palazzo Chigi presiede ai propri interessi.


TAG:  TASSE  TV  FREQUENZE  DIGITALE TERRESTE  ASSISTENZA SOCIALE  MENO ABIENTI 
Leggi questo post nel blog dell'autore Numa
http://Numa.ilcannocchiale.it/post/2229802.html


diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork