.
contributo inviato da loriscosta il 23 aprile 2009
Dopo il richiamo del Capo dello Stato sulle norme 'salva-managers' che rischiano di far crollare l'impianto accusatorio al processo di Torino per il rogo ThyssenKrupp, c'è un impegno importante del PD.

Le parele di Tiziano Treu riportano al centro dell'attenzione la questione della sicurezza sul lavoro. Non potendo (al momento) garantire la sicurezza del lavoro è un segnale.

(ASCA) - Roma, 22 apr - ''Ancora una volta il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano manifesta la sua grande sensibilita' e la sua alta attenzione ai problemi dei lavoratori e della sicurezza del lavoro''. Cosi' il senatore del Partito democratico Tiziano Treu, vicepresidente della commissione Lavoro, che cosi' continua: ''Oggi il Presidente della Repubblica, con il suo intervento, ha individuato una questione importante che, se non verra' risolta secondo le indicazioni del Presidente, potrebbe mettere a rischio le condizioni in cui si svolgono attivita' produttive nel nostro Paese e la salute dei lavoratori''.

''Non possiamo che apprezzare la disponibilita' del Ministro Sacconi che ha raccolto l'invito di Napolitano a riscrivere parti dello schema di decreto legislativo. Ma, sul cosiddetto salva manager e su altri punti della normativa che destano preoccupazione, ci riserviamo di verificare che vengano riscritti nel modo migliore, per far si' - conclude Treu - che vi sia un'effettiva ed efficace salvaguardia della sicurezza sui luoghi di lavoro e della salute dei lavoratori''.

TAG:  THYSSENKRUPP  SALVA MANAGER  NAPOLITANO  PD  TREU 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
loriscosta
Albese con Cassano
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
17 settembre 2008
attivita' nel PDnetwork