.
contributo inviato da team_realacci il 21 aprile 2009
Roma, 21 aprile 2008 
 
“Bene iniziativa di Greenpeace a Scanzano Jonico. E’ inaccettabile l’idea del Governo di scorciatoie per l’individuazione dei siti che tagliano, in barba a ogni idea di federalismo, la necessaria via della concertazione con i territori e con le regioni che non fossero disponibili ad ospitare gli impianti nucleari e i siti di stoccaggio. Un approccio sbagliato e lontano da quanto si fa in qualunque paese occidentale e che rischia di condurci in un vicolo cieco”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile Ambiente del PD, commentando il blitz di Greenpeace di questa mattina a Scanzano Jonico.

Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  NUCLEARE  GREENPEACE  SCANZANO JONICO  NUCLEARE  SITI DI STOCCAGGIO  IMPIANTI NUCLEARI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork