.
contributo inviato da benedettoparis il 31 marzo 2009
In sintesi (poi approfondirò). Sette ore di consiglio comunale. Distrutto.
Approvata la proposta sull'ici ridotta per i giovani commercianti proprietari (pubblicherò la versione definitiva del deliberato) e l'emendamento per 1000 euro per l'informagiovani (fondo per quest'anno 2.000 euro più i 1.000 del 2008). Bocciato l'emendamento per maggiori fondi a biblioteca, centro giovanile e associazioni.
Bocciata la riduzione e rimodulazione dell'aumento delle tariffe di acqua e mensa...di rinunciare a 300 euro al mese non ne vogliono proprio sapere i membri della giunta...ma ai cittadini chiedono +20% per l'acqua, +30% per il pasto della mensa delle scuole, +10% della TARSU...sono scelte politiche, legittime ma inopportune in fase di crisi e quindi sbagliate!
TAG:  BILANCIO  CENTRO GIOVANILE  BIBLIOTECA  CONSIGLIO COMUNALE  EMENDAMENTI  ASSOCIAZIONI  INFORMAGIOVANI  ICI  ACQUA  MENSE  TASSE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork