.
contributo inviato da benedettoparis il 21 marzo 2009
Ieri mattina ho presentato, per conto del gruppo consiliare Cambiare e Vivere Labico, gli emendamenti alla Previsione di Bilancio per l'anno 2009. Il momento economico è difficile, forti sono stati i tagli del governo, a partire da un riconoscimento dell'ici inferiore del 15% rispetto a quanto si incassava nel 2007, ovvero 70.000 euro in meno rispetto a quando c'erano 700 abitanti in meno!
A questo si aggiunge l'aumento del costo di alcuni servizi e scelte di bilancio dell'Amministrazione, come quella dell'aumento della copertura dei costi dello smaltimento rifiuti che arriva al 98%.
In una situazione economica e sociale così difficile la Giunta non può però chiedere sacrifici ai cittadini se prima non è la classe politica a farli.

Per questo per destinare i soldi nei capitoli da noi indicati, ho proposto che si intervenisse nelle spese "a supporto degli organi istituzionali", ovvero tagliando soprattutto i famosi "costi della politica", che a Labico sono soprattutto le convocazioni dei consigli comunali in orari di ufficio. Da questo capitolo proponiamo di eliminare l'aumento di costi di 7.000 euro previsto dalla Giunta e di ridurre di 3.000 euro le spese rispetto allo scorso anno, prevedendo, per raggiungere questo obiettivo, non solo la convocazione di consigli e commissioni consiliari in orari non lavorativi, ma anche l'eliminazione dei gettoni di presenza delle commissioni consiliari.
A questo si aggiunge la richiesta di tenere stabili le spese per la realizzazione delle attività degli uffici, facendo economie di spesa per eventuali nuove spese....c'è tanto da risparmiare!
Infine, grazie al nostro operato di controllo abbiamo segnalato lo scivolamento al 2010 della previsione del rifacimento di fogne e pavimentazione di Via della Fontana, chiesto e ottenuto l'anno scorso da noi per il 2009. La maggioranza ha spiegato che si è trattato di un mero errore tecnico. Può essere e forse lo è, l'importante ora è che si torni a quanto chiesto e ottenuto da noi nel dicembre 2009 e che subito si possano chiedere i fodni per questa importante opera di recupero del centro storico.

Questi fondi proponiamo di spenderli a favore di:
- acquisto materiale e attrezzature per il centro giovanile per 1000 euro (non previsti);
- attività del centro giovanile per 3.000 euro, arrivando così a 4.000 euro per tutto il 2009;
- acquisto libri e pubblicazioni biblioteca per 2.000 euro (non previsti dalla Giunta);
- finanziamenti delle attività della biblioteca per 3000 euro, arrivando così a 8.000 per tutto il 2009;
- maggiori finanziamenti per la Protezione Civile, ma questa gode di crediti dalla Amministrazione per 15.000 euro, per cui abbiamo proposto la destinazione di 1000 euro al fondo per il finanziamento di attività delle associazioni, fondo che è stato tagliato di 2.000 euro;
- attività per 1.500 dell'Ufficio Informagiovani, approvato su mia mozione, ma ancora non realizzato dal Comune!
- rifacimento delle fogne e della pavimentazione di Via della Fontana per 220.000 euro.
TAG:  BILANCIO  CONSIGLIO COMUNALE  LABICO  POLITICHE GIOVANILI  COMMISSIONI  CAMBIAREEVIVERE LABICO  BIBLIOTECA  CENTRO GIOVANILE  INFORMAGIOVANI  VIA DELLA FONTANA  CENTRO STORICO  PROTEZIONE CIVILE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork