.
contributo inviato da benedettoparis il 20 marzo 2009

Sig. Sindaco,

Le scriviamo perché le notizie delle indagini e delle misure cautelari intraprese dalla magistratura sulla gestione degli impianti di termovalorizzazione della Società GAIA SPA, di cui il nostro comune è fondatore, hanno allarmato noi e la popolazione del nostro comune.

Infatti, la possibilità che una associazione a delinquere abbia gestito beni pubblici e servizi riferibili al nostro Comune, ci ha indignati e sorpresi, non solo per lo squallore di chi si arricchisce e delinque sulla pelle dei cittadini, ma anche per il danno economico e di immagine che la GAIA SPA e il nostro intero territorio ne subiscono.

A questo aggiunga il rischio che le polveri nocive, prodotte dalla combustione di materiale illegalmente inserito nel termovalorizzatore, siano arrivate anche nel nostro territorio, respirate dai nostri cittadini, fino a depositarsi sul nostro territorio.

Senza nessuna demagogia, né allarmismo, riteniamo che l’Amministrazione Comunale debba porsi a tutela del diritto alla salute dei cittadini, dell’immagine del territorio, del corretto uso delle risorse della Società che questo comune ha contribuito in modo determinante a fondare.

Per questo Le chiediamo di impegnarsi a valutare la costituzione di parte civile del nostro Comune qualora venga avviato un procedimento penale nei confronti dei responsabili della mala gestione del Termovalorizzatore e, in particolar modo, dell’utilizzo di materiale illegalmente adoperato per la combustione del cdr.

Inoltre, Le chiediamo di riferire in Consiglio Comunale in merito a quanto avvenuto, accertato dalla Magistratura e comunicato dal Sindaco di Colleferro Cacciotti e dai vertici di Gaia Spa nel corso degli incontri avvenuti in questo ultimo periodo e, in special modo, dopo l’emersione dei gravi abusi e illeciti commessi.

RingraziandoLa anticipatamente,

Labico, lì 17/03/2009

I Consiglieri Comunali

Paris Benedetto

Berlenghi Tullio

Giovannoli Danilo

Spezzano Maurizio

Tulli Nello

TAG:  COLLEFERRO  TERMOVALORIZZATORE  CONSIGLIO COMUNALE  LABICO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork