.
contributo inviato da il 11 marzo 2009
Dimenticate le file dei disoccupati che crescendo ogni giorno diventeranno una marea.Dimenticatele:se non ne parliamo non esistono,finchè la disoccupazione non verrà a colpirti in casa tua.Allora non esisterai neanche te.E nemmeno i tuoi figli,il fatto che hanno bisogno di nutrirsi,di andare a scuola,di crescere,di avere un futuro.Non esistono nemmeno loro.Per propaganda governativa:ascoltate le frescacce che dice il Premier ed è quella è la realtà ufficiale che gli incoscienti che lo hanno votato hanno voluto anche per te
TAG:  CRISI ECONOMICA  ASSEGNO  ASSEGNO AI DISOCCUPATI  PIANO CASA  ECONOMIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di maria natale inviato il 11 marzo 2009
ho 61 anni e ai miei tempi si cercava lavoro e se volevi essere onesto non chiedevi la protezione di nessuno ma..dovevi accontentarti ..oggi non è cambiato nulla anzi è peggiorata ogni cosa quando i boss del danaro si convertiranno e lasceranno qualche briciola di pane a chi vuole guadagnarselo dignitosamente ogni giorno? Prego per i nostri politici, l'arroganza non potranno presentarla al Signore e il popolo "d'Israele" uscira dalla schiavitù con il suo aiuto
E' molto triste vivere in una tenuta e vedere gli altri morire per mancanza di dignità
commento di inviato il 11 marzo 2009
Ci vuole ottimismo.Non esiste la disoccupazione.Il Premier,Vanna Marchi,ha appena incassato un premio dividendi Fininvest Mediaset di 159 milioni.Ringrazia i suoi sudditi che lo hanno votato e che nel suo quinquennio del tracollo Italia lo hanno fatto diventare il quarto uomo più ricco del pianeta,mentre il pil sprofondava e le casse pubbliche venivano svuotate.Ora sta facendo la stessa cosa.Da quindici anni,con i suoi media,propaganda goebbelliana,affumica i suoi sudditi con le sue imposture e il suo illusionismo.Agli italiani il fumo:a lui ,agli evasori,ai suoi compari di merenda l'arrosto Italia
informazioni sull'autore

Roma
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork