.
contributo inviato da MV il 7 marzo 2009

da www.pdcasalmaggiore.it

Attraverso le ormai prossime elezioni amministrative il PD intende cogliere l’opportunità di avviare un profondo rinnovamento della classe dirigente e amministrativa della provincia di Cremona. Comuni, Provincia, Aziende hanno oggi bisogno dell’esperienza di chi sa amministrazione ma anche e soprattutto del prezioso contributo di forze ed energie nuove, di giovani entusiasmi. Compito del Partito Democratico di Cremona non sarà solo quello di assicurare spazi adeguati di rappresentanza a tutti quei giovani che credono nella politica come strumento per cambiare in meglio la società, ma anche quello di fornire loro gli “strumenti” conoscitivi per affrontare la nuova esperienza in modo consapevole. Da qui l’idea di un corso di formazione gratuito della durata di due giorni (due sabati) aperto a quelle ragazze e a quei ragazzi che, riconoscendosi nei valori del centrosinistra, vogliono approfondire temi e questioni che da giugno in avanti saranno chiamati ad affrontare come giovani amministratori.
Federalismo, riforma dello Stato, finanza locale, nuove tecnologie, servizi sociali, sicurezza. Sono questi alcuni dei principali argomenti delle brevi lezioni che si susseguiranno nel corso delle due giornate di formazione.


Mauro Fanti

Segretario PD Cremona

Sabato 21 Marzo


I° Modulo

dalle 9 alle 13

Lo Stato delle Autonomie


Introduzione: Mauro Fanti e Leone Lisè

La dimensione europea, identità e valori:

Marco Pezzoni

La gestione del cambiamento (rinnovare la macchina amministrativa): Renzo Rebecchi

Federalismo e riforma dello Stato: Luciano Pizzetti

Il ruolo della Provincia: Giuseppe Torchio

Il ruolo del Consigliere: Stefania Bonaldi

Coordina: Matteo Piloni



II° Modulo

dalle 14,30 alle 19

Compiti e funzioni degli Enti Locali



Provincia e Comune: aspetti amministrativi e finanziari: Elisabetta Civetta

Profili di responsabilità dell’amministratore pubblico: Mirco Favagrossa

Politiche locali per la sicurezza: Giacomo Di Matteo

Nuovi strumenti della comunicazione: Gerardo Paloschi

Coordina: Luigi Vezzosi


Sabato 28 Marzo


III° Modulo

dalle 9 alle 13

La cultura territoriale

e la politica dello sviluppo



Gli enti locali e lo sviluppo: Pierattilio Superti

I patti territoriali e la programmazione

strategica: Agostino Alloni

I servizi pubblici locali: Franco Albertoni

La salvaguardia dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile: Maurizio Ori

Le politiche per il lavoro: Cinzia Fontana

Coordina: Roberto Mariani



IV° Modulo

dalle 14,30 alle 19

La Sussidiarietà e i Servizi alla Persona



I servizi sociali: Maura Ruggeri

La sussidiarietà e la cittadinanza attiva: Andrea Virgilio

Le politiche culturali: Gian Carlo Corada

Le politiche per la scuola: Franco Verdi

La formazione permanente: Mariarosa Zanacchi

Coordina: Annamaria Abbate

Conclusioni: Maurizio Martina


TAG:  SCUOLA  CORSO  AMMINISTRAZIONE  CREMONA  CASALMAGGIORE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork