.
contributo inviato da silver28 il 2 marzo 2009
Devo ammettere che per la prima volta abbiamo assistito ad un PDL in crisi grazie ad una proposta intelligente di Franceschini, quella di aiutare chi non ha tutele con i fondi della lotta all'evasione. In fondo si tratterebbe di un aiuto sociale che hanno tutti in Europa (Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Olanda). 
Berlusconi ha dovuto ammettere che è contrario (chiaramente i disoccupati non rientrano nei suoi interessi) e alcuni dirigenti del PDL non sapendo cosa rispondere hanno parlato di demagogia o che il governo ha già fatto molto per le famiglie. In pratica si sono arrampicati sugli specchi.
 Questa proposta ha dato molto fastidio al PDL perchè è la prima volta che il PDL deve rincorrere il PD su una questione concreta e molto sentita dagli italiani.  Nei prossimi giorni tireranno fuori qualcosa per distogliere l'attenzione dalla proposta.
Fosse la volta buona che abbiamo capito che il Governo va incalzato ogni giorno con proposte alternative e concrete?
Butto lì un'idea per il prossimo futuro. Perchè non chiediamo anche alla base, quindi anche attraverso questo network, alcune proposte e idee per sfidare questo Governo?
 Io ne dico una. A livello internazionale perchè l'Italia non si fa portavoce nel prossimo G20 di una richiesta di far aprire gli archivi segreti delle banche e società che hanno sede nei paradisi fiscali del mondo permettendo agli stati sovrani di rintracciare i cittadini evasori che hanno trasferito ingenti capitali all'estero? Con i soldi dell'evasione italiana recuperata copriremmo di colpo tutto il nostro debito pubblico e credo la cosa potrebbe interessare tutti gli altri stati, o meglio quelli guidati da Governi che non hanno niente da nascondere.   
TAG:  CRISI ECONOMICA  BERLUSCONI  FRANCESCHINI  PARADISI FISCALI  PRECARI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di dany1977 inviato il 4 marzo 2009
La proposta non è affato una bufala, sul pil berlusconi è quello impreparato, ha detto che la proposta costerebbe 1.5 punti di pill, cioè 25 miliardi di euro, questa è una bufala.. Io credo che il governo tratterà su questa proposta.
commento di Fralang2002 inviato il 3 marzo 2009
La grande idea di Franceschini è una bufala!!!!!!
E poi non mette in difficoltà nessuno. Gli hanno detto "no" e basta!!
Fa la voce grossa il Franceschini, ma occorre che si ripassi le lezioni sul PIL (infatti Tremonti lo pizzicò a Porta A Porta dimostrando che non sapeva nemmeno a quanto ammontava quello italiano)
commento di dany1977 inviato il 2 marzo 2009
Mi piace, è una proposta che si potrebbe portare avanti, difficile da realizzare, però porterebbe all'attenzione di tutti un tema che spesso per ovvi interessi si tende ad insabbiare.
commento di rebyjaco inviato il 2 marzo 2009
Vorrei tanto vedere anch'io il Partito delle Logge in crisi, ma non riesco a vederlo. Sarà che papà silvio mi tiene intimorito o che ho scarsa fiducia nelle nostre forze innovatrici ???? Ma, fino a che non vedrò persone NUOVE, gente non inquinata dal vecchio, che volete che Vi dica. Sono sempre gli stessi suonatori che cercano di cambiare musica e stonano sempre più. Smettiamola d'illuderci. A chi rispondono i politici con le mani nella latta? A Dalema, a Veltroni? e tutti gli altri? Chi ha cercato di inciuciare le elezioni a Firenze per far eleggere qualche amico? Ma smettiamola di montarci la testa con cambiamenti inesistenti. Quando ci saranno cambiamenti veri, allora si che potremo parlare seriamente. Fino a che Dalema parla, il popolo tace. Fino a che ci sono gente vecchia di anni e anni di " militanza " , non ci saranno cambiamenti seri. Abbiamo urgente necessità di persone che si guadagnino la fiducia sul campo, questi sono come le donne che già ti hanno fregato, se Tu gli vuoi credere ancora, non ti lamentare poi. O sei ingenuo o sei interessato.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
14 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork