.
contributo inviato da Zadig il 25 febbraio 2009

Non c'è limite al cattivo gusto. I gruppi di cittadini che pattuglieranno le nostre strade armati, per ora, solo di telefonino si chiameranno Volontari della Sicurezza, proprio come le squadracce fasciste istituzionalizzate nel 1923. Non c'è limite nemmeno all'indecenza. A Trieste la Fiamma Tricolore ha organizzato un corpo di 100 volontari che si chiameranno Squadre Ettore Muti. Al di là del tentativo di riabilitazione del gerarca fascista ucciso dai Carabinieri nel '43, inquieta la tempestività con cui destra e estrema destra hanno messo le mani sulle ronde. Non c'è da stare allegri. La maggior parte delle ronde sono già appannaggio della Lega Nord, ma la Destra di Storace, Forza Nuova e persino AN non stanno a guardare. Secondo Repubblica.it "si muove Alleanza nazionale, con Azione Giovani a Torino, Padova e Venezia; muovono i primi passi le ronde della Destra di Francesco Storace alla periferia di Roma; la Fiamma Tricolore annuncia di aver cento militanti pronti a Trieste; Forza Nuova è già attiva a Foggia e Pescara". Sappiamo come sono nate, sappiamo chi le ha volute, sappiamo chi le sta strumentalizzando. Non dovremo stupirci se, fra qualche tempo, oltre al telefonino di ordinanza avranno in dotazione anche il manganello.

  

TAG:  LEGA NORD  DESTRA  SICUREZZA  AN  STORACE  RONDE  FIAMMA TRICOLORE  VOLONTARI 
Leggi questo post nel blog dell'autore Zadig
http://Zadig.ilcannocchiale.it/post/2180448.html


diffondi 

commenti a questo articolo 2
informazioni sull'autore
Zadig
Follonica
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork