.
contributo inviato da BlogMog il 18 febbraio 2009
Sono ore di confusione, in cui è facile sentirsi persi, forse anche soli. Un po' arrabbiati, delusi. Disorientati. Con alcuni amici abbiamo pensato che sia utile dire ad alta voce, insieme, alcune cose minime, essenziali. Per non perdere i punti di riferimento fondamentali, e per continuare a lavorare al progetto in cui, in tanti, crediamo. Pensiamo che ci sia una responsabilità, che va ben oltre quella della leadership. E che sia tempo di esercitarla. Insieme.

NON TORNIAMO INDIETRO

Il Partito Democratico e’ nato per cambiare l’Italia. Non e’ solo, ne’ innanzitutto, la sintesi di due tradizioni politiche del secolo scorso, gloriose ma storicamente esaurite. E’ il progetto di portare il nostro paese nella contemporaneita’, nel mondo che cambia. Innovazione, mobilita’ sociale, trasparenza ed equita’ in un paese che appare invece sempre piu’ bloccato, diviso e chiuso nelle proprie paure e nel proprio passato. Quella missione di cambiamento e’ oggi non solo valida, ma necessaria ed urgente. E’ un progetto culturale prima ancora che politico. La sua realizzazione richiede coraggio, coerenza, coesione ed uno sguardo puntato con fermezza sul futuro. Sara’ un lavoro lungo, che avra’ bisogno di energia, senso di responsabilita’ e spirito di squadra. Noi siamo pronti a continuare a lavorare per realizzarlo.

Francesco Boccia
Stefano Bonaccini
Andrea Causin
Paola De Micheli
Dario Ginefra
Sandro Gozi
Alessandro Maran
Maurizio Martina
Margherita Mastromauro
Federica Mogherini
Alessia Mosca
Fausto Recchia
Matteo Renzi
Matteo Ricci
Ettore Rosato
Ivan Scalfarotto
Luca Sofri
Valentino Valentini

(e già tanti altri: si può aderire su nontorniamoindietro@gmail.com)

TAG:  PD  ITALIA  INNOVAZIONE  MOBILITÀ SOCIALE  CAMBIAMENTO  CORAGGIO  COERENZA  FUTURO  RESPONSABILITÀ  BOCCIA  BONACCINI  CAUSIN  DE MICHELI  GINEFRA  GOZI  MARAN  MARTINA  MASTROMAURO  MOGHERINI  MOSCA  RECCHIA  RENZI  RICCI  ROSATO  SCALFAROTTO  SOFRI  VALENTINI 
Leggi questo post nel blog dell'autore BlogMog
http://BlogMog.ilcannocchiale.it/post/2174768.html


diffondi 

commenti a questo articolo 17
commento di fraparmi inviato il 19 febbraio 2009
Questi nobili appelli, hanno l'efficacia di una danza della pioggia eseguita nel Sahara. Voi che avete qualche voce in capitolo, se avete anche un po' di coraggio cominciate a chiedere, ad alta voce, la cacciata di un figuro come La Torre, che è riapparso in televisione a spiegarci come dovrà essere il futuro segretario del PD. Ma dove vivete? Sveglia!
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork