.
contributo inviato da rebyjaco il 6 febbraio 2009
L' accaduto oggi con il decreto disumano, incivile, promulgato dal Governo sul disgraziato caso Englaro, mi fa sentire la necessita' di esprimere la mia opinione. Scusate se torno sull'argomento che costantemente ripeto sulla Psicopatia nell'uomo Politico. Una domanda dell'intervistatrice, al Psichiatra Hugo Marietan, diceva: Cosa succede con questi Politici in periodi normali? RISPOSTA:  Il Politico Psicopatico, non si adatta alla tranquillità. LUI necessita la crisi. Essere riconosciuto come " il salvatore ". Nella pace, LUI non ha ruolo. Non la sopporta. Per questo nelle società Liderate da Politici con questa caratteristica si vive di crisi , in crisi,  L' ambizione di potere, di ogni classe di potere, origina in queste persone una sensazione di soddisfazione che le porta a cosiderarsi ONNIPOTENTI e ONNIPRESENTI.  Sono individui che soffrono di  "" cecità morale "" che non gli permette di vedere, nell'organizzazione sociale, nientaltro che un ostacolo ai Suoi sentimenti e sforzi egoisti e lo conducono necessariamente, a negare il diritto degli altri e danneggiarli. Se volete saperne di più, cercate sui Contributi, quello che ho scritto il 16/ 01  e  19 / 01 /09 Se volete notizie sul Prof. Psichiatra Hugo Marietàn, vi allego :  www.marietan.com. Tutto questo per spiegare che, con un po' di studio della Psichiatria, si può anticipare (senza colpo ferire) cio che farà, un determinato individuo dotato di queste caratteristiche. Ho suggerito ad un programma televisivo di organizzare una serata con Psichiatri e discutere di questo problema. Ho suggerito di usare l'argomento per dare uno strumento in più a tutti coloro che si sentono con la volontà di opporsi a questa situazione. Oggi siamo arrivati al punto che il " cattivo " Di Pietro temeva da tempo, siamo al confronto / scontro con ciò che ha rappresentato sempre il confine invalicabile fra poteri. Oggi si è superato quel primo confine. Fate memoria. E' sconsolante vedere le reazioni dell'opposizione. Non stiamo trattando con Tony Blair o qualsiasi Politico conosciuto, per Lui non siamo nemmeno esseri Umani, siamo COSE. Le cose si utilizzano, non si Governano.
TAG:  PSICOPATIA.DITTATURA  DISPREZZO  INGIUSTIZIA. 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 agosto 2008
attivita' nel PDnetwork