.
contributo inviato da valeriopieroni il 5 febbraio 2009
Angela Merkel (Ansa)Che polemiche pretestuose, quelle contro Benedetto XVI, da parte della cancelliera Merkel (di fede protestante, ça va sans dire). Eppure era o non era l’altro giorno il papa ad affermare con fermezza che chi non riconosce la Shoah, non riconosce la croce? forse la signora Merkel, non lo aveva sentito, ma ne dubito.

Lungi dal difendere il papa, che si sà difendere benissimo da solo, però visto che a frau Merkel sta così a cuore la condanna delle stragi compiute dal nazismo, perché non pensa una buona volta ai risarcimenti che le vittime italiane chiedono da ormai molto tempo alla Germania?

Per non parlare, invece, dei criminali di guerra che i tedeschi non ci hanno mai voluto consegnare...
TAG:  MERKEL  IPOCRISIA  INCOERENZA  NAZISMO  RISARCIMENTI  CRIMINALI DI GUERRA 

diffondi 

commenti a questo articolo 4
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
5 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork