.
contributo inviato da miglioverde il 3 febbraio 2009
Appare surreale una situazione come quella Italiana,in cui un partito di opposizione critica il governo per l'inefficacia della manovra anticrisi,per la politica economica e sul lavoro,e dall'altra parte è consenziente con CISL e UIL che tali manovre condividono e continuano a firmare accordi separati che sono sempre più penalizzanti per i lavoratori e non rispondono agli interessi dei cittadini.
Ricordate la piattaforma unitaria sindacale,quando Governava Prodi?,ebbene nessuna ha da ridire sul fatto che quella piattaforma con il governo berlusconi per CISL e UIL è carta straccia.
Ancora si continua ad attaccare la CGIL l'unica che ha il coraggio della coerenza.
Milioni di lavoratori desidererebbero una sponda politica efficace per la loro dignità ed il loro futuro.
Un minimo di coerenza e più coraggio.
TAG:  VELTRONI  NAPOLITANO  VILLARI  CONFRONTO  RISPETTO  FRANCESCHINI  DI PIETRO  LEOLUCA ORLANDO  SERGIO ZAVOLI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 dicembre 2008
attivita' nel PDnetwork