.
contributo inviato da j.claude il 2 febbraio 2009
Il ministro Maroni incita al male. Non so se all'odio, certo a trattar male.
Il clima di razzismo e xenofobia che hanno fatto crescere da quando sono al Governo è impressionante.
Il tentato omicidio di quel povero indiano è in perfetta coerenza con questa logica di ostiltà che Maroni , i leghisti, i razzisti - insomma tanti, troppi, stanno facendo crescere.
Occorre opporsi con forza a questo imbestialirsi della convivenza civile, chiamando a raccolta - come anche ha fatto Napolitano -, quanti possono collaborare a costruire non un paese istintivo e selvaggio,
ma cosciente e civile, concorde con la cultura europea.
TAG:  CONVIVENZA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 maggio 2008
attivita' nel PDnetwork