.
contributo inviato da laion il 25 gennaio 2009
Sto leggendo le ultime notizie politiche scorrendo i vari siti che trattano ciò e leggendo mi incuriosisce una intervista rilasciata da Maroni dal titolo “è la sinistra che li aizza. Non cedo, fermi lì fino al rimpratrio” 
Mi ha sorpreso questa presa di posizione anche alla luce di ciò che è avvenuto giorni prima con la presa di posizione del sindaco di Lampedusa dove denunciava che la situazione era al collasso e che cosi non si poteva andare avanti inoltre lamentava la contrarietà ad aprire un altro sito dove mettere gli immigrati che arrivavano se non sbaglio il sindaco di Lampedusa è leghista mi domando cosa a dato fastidio a Maroni forse perche per la prima volta si è reso pubblico ciò che si sapeva con dei filmati sulle condizioni igeniche e sanitarie in cui vivono gli immigrati (anche se clandestini sono sempre esseri umani) o forse gli a scottato che notizia di ieri tutta la popolazione dell’isola anno deciso di riconsegnare gli attestati elettorali compreso il sindaco che è della suo stesso partito???(sempre se le mie informazioni sono giuste?) per di più lo stesso Maroni a fatto sapere che a denunciato sia il sindaco di Lampedusa che chi a fomentato il tutto
Ora mi domando ma chi a voluto la legge sull’immigrazione se non proprio la lega con l’opposizione della sinistra lui dice che la campagna elettorale è finita secondo me no perche è la destra che non si ferma e prosegue con questo intento e dice che” se anno cuore la sicurezza dei cittadini,votino con noi il provvedimento che è all’esame in parlamento” io credo che se si fa una discussione seria sul provvedimento senza veti dalla maggioranza accogliendo i suggerimenti che presenterà la sinistra il provvedimento si può anche votare ma non ci debbono essere prese in giro proprio perche e una legge che riguarda tutti e non si fa sicurezza aumentando il numero dei militari per le strade(poi io mi domando il governo che fa richiama i riservisti per sopperire all’organico o fa rientrare i militari impegnati all’estero!!) ma dando più mezzi alle forze dell’ordine e facendo più assunzioni per riportare gli uomini nelle caserme (oggi abbandonate)e riappropriarsi del territorio solo cosi noi cittadini siamo sicuri e solo cosi siamo sicuri che vi è una chiamata d’emergenza rivolgendosi ad una qualsiasi caserma si è ascoltati e subito avviene l’intervento e non dopo mezzora perche la pattugli si trova a chilometri di distanza ovviamente bisogna anche cambiare le leggi che non vanno ma qui ci vuole serietà e sfoltire tutte le leggi che sono simili solo cosi si a la sicurezza che chi viene fermato o condannato non viene rilasciato perche vi è una legge antica e cosi viene liberato 
Ci sarebbero molte altre contestazioni da fare a Maroni ma mi fermo qui lasciando a voi le considerazioni sul seguito dell’intervista 
Un saluto SPACCIA LEONE


TAG:  IMMIGRAZIONE  STRANIERI  DIRITTI UMANI  ESPULSIONE  CLANDESTINI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
13 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork