.
contributo inviato da saxer il 30 dicembre 2008


Il vecchio e il mare si pone come un'opera dove Hemingway mette in contrasto l'uomo e la natura. Da una parte Santiago, il vecchio, ormai solo, in lotta con il mare nel suo tentativo ormai quasi disperato di catturare un grosso pesce. Erano giorni, anzi mesi, che Santiago non riusciva più a pescare un pesce, alla fine ci riesce ed è qui che l'autore lascia intendere che l'uomo abbia avuto il sopravvento sulle forze della natura, ma è quest'ultima che con un colpo di coda riesce a riappropriarsene! Un bel romanzo stile Hemingway che si può leggere, volendo, tutto di un fiato.

Anche il contenuto di questo libro ci dimostra, semmai ce ne fosse stato  bisogno, quanto sia piccolo l'uomo nei confronti di madre natura.

Siamo destinati a soccombere! Ecco perché converrebbe, almeno, rispettarla.

TAG:  MARE  PESCE  HEMINGWAY  NATURA  PESCA  VECCHIO 
Leggi questo post nel blog dell'autore saxer
http://saxer.ilcannocchiale.it/post/2130936.html


diffondi 

commenti a questo articolo 4
informazioni sull'autore
saxer
S. Severino Marche
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork